Music Against Ndrangheta

Lamezia Terme, la terza città della Calabria, rovinata nel suo vivere quotidiano e nella sua immagine esterna, da pochi individui, che con la forza della violenza e del ricatto, impediscono lo sviluppo di una città con rare potenzialità.
Questo clima distrugge soprattutto quello che dovrebbe essere il motore principale del progresso di una società, e cioè i giovani.
I giovani Lametini che appena possono vanno via dalla loro città, perchè in essa non vedono futuro.
La paura di aprire un negozio o un’attività, la paura di avere un lavoro da 12 ore al giorno per 500 euro al mese.
Ma per la prima volta nella nostra storia, il grido di rabbia e disperazione dei giovani si è levato sui cieli della città, ancora neri per il fumo degli incendi.
Ora è giunto il momento che quella rabbia e voglia di riscatto non vada persa e resti solo un ricordo di un giorno migliore.
Per questo il 16 Dicembre 2006 i giovani e non solo, continueranno a gridare ed esprimere la propria voglia di riscatto.
Lo faranno nella grande giornata di mobilitazione: MUSIC AGAINST ‘NDRANGHETA.
La giornata organizzata da varie realtà lametine associative e non, ha come scopo quello di permettere a tutti e tutte di dare, attraverso tutte le forme di arte, il loro messaggio di riscatto.
Lo si farà attraverso i murales, attraverso foto e video, attraverso la musica.
La giornata è e deve essere aperta a tutti e tutte, chiunque volesse partecipare, tanto all’organizzazione, tanto alla realizzazione, è invitato a farlo.

Comitato Promotore Music Against ‘Ndrangheta

man

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: