E’ di queste ore la notizia che negli istitui superiori di Lamezia Terme si è venuto a creare una forte mobilitazione per dire no alla riforma del ministro Gelmini.
Ancora è presto per capire la reale piega che prenderà questa situazione, ma certamente è un segnale importante il fatto che anche la nostra città voglia dire la sua contro una riforma che distruggerà le nostre scuole.
Vogliamo dare tutta la nostra solidarietà agli studenti e alle studentesse che in questi giorni stanno protestando, ma sottolineando come la protesta sarà più che vana se sarà mirata sollo alla perdita di ore di lezione e non piuttosto a qualcosa di costruttivo, che possa portare a contro-proposte e che possa portare magari a una grande mobilitazione il 30 Ottobre nella nostra città.
Al momento le scuole in agitazione sono le seguenti:
Liceo Classico
Istituto Professionale
Liceo Scientifico
Istituto Magistrale
Ragioneria
Istituto Industriale
Ipsia
Istituto Geometra

Annunci