Oggi una delegazione di Altra Lamezia è stata ricevuta dal sindaco Speranza. Si è discusso del nostro comunicato stampa di domenica e del nostro modo di intendere la lotta alla Ndrangheta. Lotta che deve partire dal basso coinvolgendo gente e associazioni che si impegnano quotidianamente in questo ambito. Si è discusso soprattutto di spazi. La città continua a non dare spazi e luoghi di aggregazione ai giovani.
Abbiamo domandato al sindaco come procede la sala prove per i gruppi musicale che doveva essere realizzata in un capannone confiscato, ma l’iter giudiziaro è fermo.
Abbiamo proposto diverse idee di luoghi di aggregazione, di centri sociali nel senso letterario del termine, spazi di incontro per giovani e non solo.
Le idee insomma non mancano.
Nelle prossime settimane saranno consegnati diversi progetti in comune su questo argomento… perche quella degli spazi sociali in città è e sarà la nostra principale battaglia!

Annunci