Scontri ad Atene, muore quindicenne

Apprendiamo la notizia della morte di un giovane ragazzo di 15 anni, Alexis Grigoropoulos, ucciso dai proiettili sparati da alcuni poliziotti ad Atene.
Nel quartiere Exarchia, vicino l’università, nella notte del 6 dicembre I poliziotti hanno risposto ai fischi di alcuni giovani sparando nella loro direzione.
La polizia ha invece diffuso la notizia secondo la quale i poliziotti avrebbero risposto con gli spari perchè attaccati con una molotov.
In questo contesto continuano le occupazioni delle università di Atene e gli scontri tra manifestanti e poliziotti in diverse città della Grecia.
Dopo Carlo, dopo Federico, purtroppo in Europa si continua ancora a morire in strada per mano delle forze dell’ordine…

Per info dalla Grecia:
http://athens.indymedia.org

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: