Una settantina di persone hanno sfilato dallo Scolastico fino al palazzo di Città intonando cori per la Resistenza e cantando “Bella Ciao” per ricordare la festa della Liberazione. Il corteo, aperto da uno striscione recante la scritta “Ora e Sempre Resistenza! Lamezia Antifascista”, si è fermato presso il monumento che ricorda la memoria di Adelchi Argada, militante comunista assassinato dai fascisti nel 1974, e presso le lapidi dei Partigiani Vinicio Cortese e Domenico Antonio Petruzza, morti nella guerra di Liberazione.
Durante il corteo sono stati distribuiti volantini che raccontano la storia dei partigiani lametini e ne approfittiamo per chiedere all’amministrazione comunale di impegnarsi nella ricerca dei dati su altri partigiani concittadini caduti per la nostra liberazione. Quindi il corteo si è spostato presso la sede di Sinistra Democratica dove, dopo la proiezione del film Nazirock, si è svolta un’assemblea pubblica che ha visto anche l’intervento del sindaco Speranza. A concludere la giornata di lotta, una dancehall con New Castro Sound e Scrusha Sound nella sede di Lista Città. Ringraziamo quindi tutti i partecipanti, i circoli di Rifondazione Comunista di Lamezia e Platania, la Casa della Legalità, il circolo Rua Sao Joao, Sinistra Democratica e Lista Città per aver messo a nostra disposizione le loro sedi, Sinistra Critica per i dati sui Partigiani e i ragazzi che hanno animato la serata con la loro musica. La resistenza continua!

Altra Lamezia
Collettivo Studenti in Lotta – Lamezia

Annunci