Esprimiamo tutta la nostra solidarietà a Sinistra e Libertà per il nuovo atto di danneggiamento, il secondo, subito in quest’ultimo periodo. Tutto questo non fa altro che confermare le nostre preoccupazioni già espresse tempo fa sul tentativo di riportare Lamezia in un clima di scontro politico in stile anni 70.
Ribadiamo, ancora una volta, che questi restano per noi episodi che non hanno niente di diverso da quelli di stampo mafioso. Intimidire l’avversario politico con il fuoco o con il danneggiamento è la stessa cosa dell’intimidazione del cittadino per pagare il pizzo. Ci appelliamo di nuovo al buon senso della gente per far si che simili situazioni non si verifichino più nei confronti di nessun soggetto politico.
Altra Lamezia
Annunci