Dedicata agli autori del misfatto

Riportiamo uno dei tanti messaggi di solidarietà giunto in seguito all’attacco fascista al L.S.O.A. Ex Palestra.

Di merda le scritte poggiate sul muro
La firma era un “guscio”, mittente sicuro
Mi chiedo se è solo fascista o represso
E se al posto del capo ha la tazza del cesso.

Ma è amaro sapere che un cesso tatuato
Che si esprime sui muri o a sporcare in un prato
Come agisce con gli altri crea merda sorniona
Per avere la prova che lui stesso funziona.

Vi rinnovo l’invito “tornate alle fogne”
È il posto per voi, fascisti –carogne
Nelle vostre bravate l’intelletto si perda
Ma riman la certezza, siete gente di merda.

F.S.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: