L’Unione Sindacale di Base comunica che nell’Istituto Comprensivo di Nocera Scalo lo sciopero contro i test Invalsi ha portato all’annullamento della prova.

Un gesto di libertà produce sempre molto più di tante false giustificazioni.
Nel plesso di Nocera Scalo dell’Istituto Comprensivo lo sciopero contro i criteri di valutazione dell’INVALSI ha prodotto i risultati sperati, con l’annullamento della prova prevista nella scuola secondaria di primo grado.
Rimarchiamo la nostra totale contrarietà ad un sistema didattico-educativo che anziché “coltivare” e “maturare” senso critico, riflessivo, analitico e della realtà, allena invece ad una sua interpretazione istantanea, istintiva e fatalistica.
La scuola è una cosa seria.
NO ALL’INVALSI

Federazione Regionale USB P.I. Calabria

Annunci