05.09.2013È di questi giorni la notizia che la società Daneco Impianti S.r.l. ha predisposto uno studio di impatto ambientale relativo al progetto del IV lotto di ampliamento della discarica di Pianopoli.
Il progetto consiste in un nuovo ampliamento della discarica, mediante la realizzazione di un quarto lotto indipendente dai tre precedenti, per una volumetria complessiva di 785.000 metri cubi che andranno a sommarsi al 1.250.000 di metri cubi già esistenti e saturi.
Nella totale complicità delle istituzioni locali e regionali e sulla pelle della popolazione, a Pianopoli si sta realizzando uno scempio ambientale senza precedenti per il territorio lametino che, come se non bastasse, deve continuare a fare i conti con altri ripetuti assalti ai beni comuni: inquinamento marino, nuove discariche, progetti di centrali e di megaporti.
La risposta dei movimenti deve essere rapida ed efficace.
Ci facciamo dunque promotori di una nuova stagione di lotta che, deve avere necessariamente la difesa dell’ambiente e dei beni comuni tra i punti fondamentali.
Proprio per questi motivi, ed in preparazione della settimana di mobilitazione prevista tra il 12 e il 19 ottobre, lanciamo un’assemblea per martedì 17 settembre alle 19:00 al L.S.O.A. Ex Palestra.

L.S.O.A. Ex Palestra

Annunci