Nuova protesta ieri, questa volta nel centro di accoglienza di Feroleto, dove i migranti avrebbero chiuso con delle catene il cancello di ingresso del centro barricandosi all’interno ed impedendo ad uno degli operatori di uscire.
In seguito all’intervento delle forze dell’ordine sei ragazzi sono stati arrestati e quindi tradotti presso le camere di sicurezza del comando dei carabinieri fino all’udienza di convalida a seguito della quale è stato convalidato per tutti quanti l’arresto.
La protesta al centro di accoglienza di Feroleto – chiuso lo scorso anno con la fine dell’emergenza Nord Africa e riaperto di recente – si aggiunge a quella avvenuta nel febbraio scorso al centro di località Pian del Duca dove altri quattro ragazzi erano stati arrestati in un episodio analogo.

Annunci