matteoliberoAnche da Lamezia abbiamo voluto esprimere la nostra totale solidarietà e complicità ai compagni arrestati e feriti durante le cariche delle forze dell’ordine nella manifestazione di sabato scorso a Roma che stanno pagando l’accanimento di uno Stato che reprime ogni forma di dissenso ed ogni lotta per la difesa dei diritti più elementari: ambiente, casa, reddito.
A Matteo, compagno di tante battaglie, mandiamo un abbraccio particolare, in attesa di rivederli tutti liberi subito.

L.S.O.A. Ex Palestra
Collettivo Ri-Scossa Studentesca

Annunci