03Nuova protesta dei migranti del centro di accoglienza di Feroleto che, in circa quaranta, stamattina si sono recati su Via del Progresso per raggiungere Catanzaro, tentando anche di occupare la statale 280.
Quindi si sono mossi in corteo verso il Commissariato di Polizia dove sono riusciti ad ottenere un incontro.
La protesta nasce ancora una volta dai ritardi nelle decisioni delle richieste di protezione internazionale che comportano permanenze molto lunghe – a volte anche fino a due anni – all’interno di questi centri.
Concluso l’incontro, la protesta è rientrata e i migranti sono tornati nel centro di accoglienza.

Annunci