Pubblichiamo la decisione della Commissione Territoriale per il Riconoscimento della Protezione Internazionale di Crotone del 17.05.2018 con la quale viene riconosciuta “l’esigenza di protezione umanitaria ai sensi dell’art. 5, comma 6 del D. Lvo. n. 286/1998“.
Il richiedente, proveniente dal Mali, dopo aver esaurito tutti i gradi di giudizio in riferimento alla prima richiesta di protezione internazionale, ha proposto, con l’assistenza del nostro sportello sociale, istanza di protezione internazionale reiterata sulla base del proprio percorso integrativo in Italia.
La Commissione, accogliendo tale tesi, ha ritenuto sussistenti “gravi motivi di carattere umanitario, ai sensi dell’art. 32, comma 3, del Decreto Legislativo n. 25 del 28.01.2008 in ragione del certificato percorso di integrazione sociale intrapreso dal richiedente nel territorio dello Stato“.

Scarica il provvedimento:
Provvedimento della Commissione di Crotone del 17.05.2018

Annunci