Martedì 16 ottobre ore 17:00 presidio a Piazza Italia, Reggio Calabria.

COMUNICAZIONE IMPORTANTE CAMBIO ORARIO E LUOGO DEL PRESIDIO!

La Questura di Reggio Calabria ha vietato lo svolgimento di qualsiasi manifestazione nell’area del Ce.Dir. e nel circondario. Ci hanno detto che è una disposizione risalente al giugno scorso, ma in ogni caso è una disposizione antidemocratica in linea con le iniziative repressive portate avanti da Minniti prima e da Salvini adesso.
Voleva essere il nostro un presidio silenzioso e solidale per manifestare la nostra vicinanza a Mimmo Lucano, ma la notizia che il Ministero dell’Interno ha disposto la chiusura dei progetti Sprar di Riace ha bisogno di risposte altre rispetto al silenzio, ha bisogno di veder manifestare tutto il nostro dissenso rispetto alla deriva xenofoba che sempre più sta investendo l’Italia.
Per questo motivo il presidio in solidarietà a Mimmo Lucano si terrà a Piazza Italia dalle ore 17, per denunciare la persecuzione politica che sta subendo Riace a quella Prefettura da dove è partito il primo attacco, e a ribadire che non rimarremo inermi di fronte alla distruzione di quel modello di accoglienza e di società.

Annunci