I lavoratori del Corap, il Consorzio regionale per lo sviluppo delle attività produttive della Calabria, hanno intrapreso una nuova protesta per denunciare lo stato di crisi economica e finanziaria in cui versa il Consorzio e la mancata corresponsione di alcune mensilità.
Nel corso del presidio un gruppo di lavoratori è salito sul tetto della struttura.