06 OTTOBRE | ore 17:00 | Lamezia Terme (CZ) | Via dei Glicini, 21

I potenti del mondo, da Trump a Orban, da Erdogan all’ex ministro dell’inferno e della paura, hanno solo progetti e slogan negativi. Chiusura dei porti, filo spinato, guerra preventiva, odio verso tutte le “diversità”, daspo dalle città, sterilizzazione del dissenso, costruzione di muri ai confini.
Mentre l’Amazzonia brucia, Bolsonaro indica la via della cementificazione delle aree “liberate” dal fuoco. Mentre l’Alaska si scioglie, Trump sorride perché pensa ai giacimenti di petrolio che potrebbero essere scoperti. Mentre uomini e donne scappano dalle guerre finanziate dal mondo di sopra viene l’ordine di chiudere i porti ed affondare le navi. Il mondo futuro dipinto dai potenti ha solo due soli colori: il bianco e il nero. Un mondo vecchio, triste, pauroso, depresso.
Dal mondo di sotto, quello degli emarginati, degli esclusi, dei privati del futuro, arrivano disegni diversi. La massa sorridente e determinata dei ragazzi del Fridays for Future, ad esempio, in tutto il mondo sogna e disegna un mondo colorato, fatto di possibilità, di lotta per un mondo migliore. Oltre al bianco ed il nero, il loro pennello si intinge in una tavolozza composta anche di blu, di giallo, di verde, di rosso, per dipingere finalmente un quadro gioioso, dove il coraggio della vita vince la paura e la depressione, dove si immagina la costruzione di un nuovo mondo e di un nuovo sistema internazionale economico, politico e sociale.
Un gigantesco SI da contrapporre agli infiniti NO dei potenti…liberiamoci dalle paure indotte per governarci meglio…
Rifiuti Zero come già sperimentato con successo a San Francisco, Capannori, Saracena. Acqua Bene Comune come a Parigi, Napoli e Riace. Democrazia Diretta traducendo in tutte le geografie il sogno zapatista e curdo. Sanità per tutti, di alta qualità e gratuita. Scuola, trasporti, casa, lavoro, svincolati dai modelli capitalistici e da meccanismi di privatizzazione.
UN IMMENSO SI CONTRO I LORO TANTI NO
liberiamoci dagli incubi causati dalle paure indotte per governarci meglio,
#RICOMINCIAMASOGNARE!
Incontriamoci a LAMEZIA TERME il 6 OTTOBRE (ore 17:00 Via dei Glicini, 21) per riprendere il percorso del Coordinamento dei Comitati e dei Movimenti Calabresi per costruire insieme questo grande, immenso SI in Calabria che spazzi via le paure ed i molteplici NO dei potentati che si annidano tra le pieghe dei partiti di tutto l’arco costituzionale.
INFO: 339 417 6939 (Francesco)