Incidenti sul lavoro: a Lamezia un morto ed un ferito grave in poco più di una settimana

Continua la strage di operai: a Lamezia un morto ed un ferito grave in poco più di una settimana.
Gravissimo incidente sul lavoro questa mattina a Lamezia Terme. Aziedine Bouamer, 40 anni,  è morto dopo essere rimasto schiacciato sotto un trattore agricolo che si è ribaltato in un uliveto in località Bagni. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i Vigili del Fuoco per il recupero del corpo e la messa in sicurezza del mezzo ribaltato.
Poco più di una settimana fa, giovedì 12 marzo, un operaio è invece rimasto gravemente ferito in un incidente presso l’impianto della Sorical in località Palazzo.
Nella fase di scarico di una grossa pompa, uno dei tiranti della gru si è spezzato lasciando cadere la pompa prima sul pianale dell’autocarro che la trasportava e poi sul terreno, colpendo l’operaio dell’impresa appaltatrice titolare del contratto della manutenzione con Sorical.
L’operaio ferito è stato prima trasportato all’ospedale di Lamezia Terme a poi con eliambulanza all’ospedale Pugliese di Catanzaro dove è stato sottoposto ad una delicato intervento chirurgico.