Studenti dell’Einaudi in protesta per la doppia turnazione

Mattinata di protesta all’Istituto Einaudi di Lamezia Terme dove studenti e studentesse hanno deciso di non entrare a scuola per evidenziare le criticità relative al rientro in presenza.
La mobilitazione è nata soprattutto in seguito alle difficoltà riscontrate dagli studenti pendolari a causa della doppia turnazione dell’orario scolastico.
Infatti, con la doppia turnazione, è previsto un secondo ingresso alle 10:00 con uscita alle 16:00. A causa delle carenze  dei mezzi di trasporto, gli studenti pendolari si vedono costretti ad arrivare a Lamezia alle 7:40 per entrare a scuola alle 10:00, uscendo alle 16:00 per poi riprendere i mezzi per rientrare a casa alle 18:00, aspettando così per ore, in giro, prima di poter entrare a scuola o poter riprendere l’autobus, con gravi ripercussioni sul tempo da impegnare allo studio.
La richiesta è stata dunque l’abolizione del secondo turno di ingresso e di uscita con conseguente ripristino degli ingressi e delle uscite scaglionati in un unico turno, nel rispetto della presenza in istituto del 50% della popolazione scolastica e di tutte norme di sicurezza.