altralamezia.org 2.0

Portale di informazione dal basso su Lamezia ed il Lametino

Info e contatti

Altra Lamezia nasce come portale di controinformazione locale e web radio (www.altralamezia.tk) nell’ottobre 2008. Ottobre è il mese delle manifestazioni e delle occupazioni contro la riforma Gelmini e il progetto da subito si pone l’obiettivo di dare voce gli studenti in lotta. In quei giorni il gruppo è impegnato anche nella preparazione del Music Against Ndrangheta 3 e la radio riesce a ritagliarsi uno spazio tra i giovani di questa città.
La partecipazione è così alta che si viene a formare, a fianco a radio e sito web, un nuovo collettivo politico che va così ad assorbire ciò che rimaneva del percorso iniziato nel 2005 con il Collettivo Lamezia Rossa, diventato Collettivo Macondo nel 2007.
Quasi contemporaneamente alcuni degli studenti che avevano animato le proteste contro la riforma Gelmini fondano il Collettivo Studenti in Lotta.
Da subito nasce una sinergia tra le due nuove realtà che produrrà volantini, iniziative, manifestazioni, fino alla totale fusione dei due gruppi nel Collettivo Autonomo Altra Lamezia, che resterà per diversi anni l’unico progetto politico antagonista della città.
A distanza di anni, la componente studentesca del Collettivo ha fondato il Collettivo Ri-Scossa Studentesca, attivo in diverse scuole cittadine.
Nei dieci anni di attività il Collettivo Autonomo Altra Lamezia ha svolto una funzione politica, culturale, sociale e di controinformazione attraverso iniziative di vario tipo: manifestazioni, assemblee, incontri di autoformazione, presentazioni di libri, cineforum, iniziative artistiche, volantinaggi informativi, azioni di sensibilizzazione.
Altra Lamezia ha da sempre collaborato con le altre realtà – locali e nazionali – ed ha partecipato attivamente alla nascita di comitati di lotta ed esperienze di autogestione sul territorio.
Nel decimo anno dalla sua nascita, le compagne e i compagni del collettivo, dopo essersi interrogati a lungo sulla fase politica, hanno maturato la decisione di ripensare il progetto e  fermarsi.

Il sito altralamezia.org continuerà però ad essere spazio autonomo ed indipendente a disposizione di singoli e di progetti di collettivi.

Per contattarci utilizzare il modulo sottostante

 

 

altralamezia.org non è aggiornato con periodicità, di conseguenze non può essere considerato una testata giornalistica.

Annunci