Chi siamo

altralamezia.org è un portale di controinformazione su Lamezia ed il Lametino  curato dal Collettivo Autonomo Altra Lamezia.
E’ uno spazio autonomo ed indipendente creato per dare voce alle varie forme di dissenso cittadino, dai singoli cittadini ai comitati spontanei, finendo alle realtà autorganizzate attive su Lamezia. Nella sezione archivi, poi, vengono riportate notizie riguardanti le lotte contadine, operaie, studentesche, antifasciste e antirazziste che hanno interessato il nostro territorio nel corso degli anni.
altralamezia.org non è aggiornato con periodicità, di conseguenze non può essere considerato una testata giornalistica.

Il Collettivo Autonomo Altra Lamezia è un movimento antagonista, antifascista, antirazzista, antisessista, ambientalista e anticapitalista, autonomo ed indipendente da qualsiasi organizzazione e/o partito.
Altra Lamezia svolge una funzione politica, culturale, sociale e di controinformazione attraverso iniziative di vario tipo: manifestazioni, assemblee, incontri di autoformazione, presentazioni di libri, cineforum, iniziative artistiche, volantinaggi informativi, azioni di sensibilizzazione.
Il percorso è iniziato nel 2005 con il Collettivo Lamezia Rossa, diventato Collettivo Macondo nel 2007, per giungere all’attuale assetto definitivo. Nel corso del tempo sono confluiti nel progetto vecchi compagni attivi su Lamezia sin dal 2001, quando anche la nostra città, grazie al lavoro del Cantiere Sociale TerraTerra e della Rua Sao Joao, si preparava a partecipare al controvertice del G8 di Genova con l’esperienza del Lamezia Social Forum.
La componente studentesca del Collettivo ha fondato il Collettivo Ri-Scossa Studentesca, attivo in diverse scuole cittadine.
Le/i militanti del Collettivo hanno da sempre sostenuto i diversi comitati di lotta sorti in città e nel comprensorio, tra i quali l’evento Music Against Ndrangheta, il progetto per uno Skatepark a Lamezia, lo Spazio Sociale Ex Macello, il Comitato Lametino Acqua Pubblica, il Comitato No Discarica di Pianopoli, il Comitato Spontaneo per una Città Laica, Lamezia Antifascista,  il L.S.O.A. Ex Palestra, No Salvini a Lamezia, il Comitato contro il parco eolico del Reventino, lo Spazio Sociale Terra e Libertà, il Comitato contro le Centrali a Biomasse su via del Progresso, Lamezia contro l’Omofobia, il Collettivo Insegnanti Calabresi, lo Sportello Sociale Autogestito Ciccio Svelo, la Campagna Quartieri in Movimento, il Comitato referendario per il Si contro le trivelle, l’Osservatorio dei Diritti delle Persone Migranti.