ACAD: aggiornamento dal tribunale di Firenze per la morte di Arafet Arfaoui

Si è da poco conclusa la prima udienza dell’incidente probatorio per la morte di Arafet Arfaoui, il trentunenne deceduto ad Empoli durante un fermo di polizia all’interno di un money trasfert il 17 gennaio 2019. Il GIP ha conferito l’incarico al perito dottor Pelosi della medicina legale di Modena che verrà affiancato da un Tossicologo. I periti dovranno rispondere al quesito del GIP, di cui … Continua a leggere ACAD: aggiornamento dal tribunale di Firenze per la morte di Arafet Arfaoui

Palmi: aggiornamenti dal processo per l’uccisione di Sekine Traore

Si è tenuta stamattina presso il Tribunale di Palmi una nuova udienza del processo per la morte di Sekine Traore, avvenuta l’8 giugno 2016 nella Tendopoli di San Ferdinando a causa di un colpo di pistola sparato da un carabiniere. Nell’udienza odierna, il Tribunale in composizione monocratica ha sciolto la riserva sulle richieste di costituzione delle parti civili ammettendo la costituzione del fratello e della … Continua a leggere Palmi: aggiornamenti dal processo per l’uccisione di Sekine Traore

Aggiornamento processo Traore: udienza 10 luglio

Dopo una serie di rinvii si è finalmente tenuta oggi a Palmi la prima udienza del processo per la morte di Sekine Traore, ucciso da un colpo di pistola sparato da un carabiniere l’8 giugno 2016 nella Tendopoli di San Ferdinando. Oggi è stata avanzata richiesta di costituzione di parte civile per fratello, sorella e un cugino di Sekine. La difesa dell’imputato si è opposta … Continua a leggere Aggiornamento processo Traore: udienza 10 luglio

Appello di ACAD Onlus sulla situazione di rivolta nelle carceri italiane

APPELLO DI ACAD ONLUS SULLA SITUAZIONE DI RIVOLTA NELLE CARCERI ITALIANE “Con la diffusione del nuovo coronavirus su tutto il territorio nazionale i detenuti chiedono misure alternative al carcere e un’amnistia con violente rivolte in tutto il paese.” Le ultime 48 ore ad alta tensione su tutto il territorio nazionale hanno visto insorgere rivolte carcerarie in numerosi penitenziari italiani da nord a sud, qui una … Continua a leggere Appello di ACAD Onlus sulla situazione di rivolta nelle carceri italiane

Morte di Arafet Arfaoui: accolta la richiesta di opposizione all’archiviazione

  Apprendiamo dalla pagina di ACAD – Associazione contro gli abusi in divisa Onlus che il Giudice per le Indagini Preliminari di Firenze ha accolto la richiesta di opposizione all’archiviazione presentata dai familiari di Arafet Arfaoui disponendo ulteriori indagini supplettive nei confronti degli indagati (5 poliziotti, un medico ed un’infermiera) intervenuti sulla vittima il 17 gennaio 2019. Tutti iscritti nel registro degli indagati per OMICIDIO … Continua a leggere Morte di Arafet Arfaoui: accolta la richiesta di opposizione all’archiviazione

Comunicato di ACAD per l’opposizione all’archiviazione della morte di Arafet Arfaoui

“L’unica cosa che voglio è la verità sulla morte di mio marito. Non voglio soldi, non voglio vendette, voglio solo verità e giustizia per il mio Arafet”. La moglie. Domani, giovedì 16 Gennaio alle 12.45 presso il Tribunale di Firenze, si terrà l’udienza per l’opposizione all’archiviazione del caso riguardante la morte di Arafet Arfaoui, il trentunenne deceduto ad Empoli durante un fermo di polizia all’interno … Continua a leggere Comunicato di ACAD per l’opposizione all’archiviazione della morte di Arafet Arfaoui

Comunicato ACAD su Sentenza Uva

“Una sentenza sbagliata non diventa giusta solo perché confermata dalla Cassazione. Andremo alla Corte europea dei diritti dell’uomo”. Apriamo questo comunicato con le parole dell’avvocato Fabio Ambrosetti perché ci pare il modo più sensato in mezzo a tanto rumore. Parole che ci donano una nota di speranza in questo avanzare nel buio: perché solo chi si ferma è davvero perduto. Ripensiamo a quello che è … Continua a leggere Comunicato ACAD su Sentenza Uva

ACAD: sulla richiesta di archiviazione per la morte di Arafet non ci arrendiamo

In queste ore ci è pervenuta la richiesta di archiviazione da parte del Pubblico Ministero. Come ormai prassi, purtroppo, la tendenza è quella di archiviare morti e pestaggi quando ci sono di mezzo le forze dell’ordine. Il PM ritiene che la morte di Arafet avvenuta a Empoli il 19 gennaio 2019, sia dovuta ad una “reazione emotiva data dal suo stato di salute di estrema … Continua a leggere ACAD: sulla richiesta di archiviazione per la morte di Arafet non ci arrendiamo

Noi vi dichiariamo colpevoli! Giustizia per Paolo Scaroni!

ASSOLUZIONE PER GLI IMPUTATI DEL PESTAGGIO SCARONI: CHIEDIAMO LA MASSIMA DIFFUSIONE. NOI VI DICHIARIAMO COLPEVOLI! GIUSTIZIA PER PAOLO SCARONI! Paolo Scaroni, tifoso, ragazzo, vide la propria vita distrutta per sempre dalla violenza dello Stato il 24 settembre del 2005, quando dopo la partita Hellas Verona – Brescia, rimase in fin di vita a causa di diverse cariche immotivate della polizia mentre stava mangiando un panino … Continua a leggere Noi vi dichiariamo colpevoli! Giustizia per Paolo Scaroni!

ACAD: Comunicato di aggiornamento sulla morte di Arafet Afraoui

Il caso di Arafet NON è assolutamente chiuso. Con gli elementi ad oggi noti, sia sulla dinamica dei fatti sia sull’autopsia, NON è possibile escludere che le concause di morte del ragazzo di 31 anni, avvenuta ad Empoli il 17 gennaio durante un fermo di polizia con mani e piedi legati, siano imputabili a terzi. Sono ancora in corso accertamenti medico legali delicati e complessi … Continua a leggere ACAD: Comunicato di aggiornamento sulla morte di Arafet Afraoui

Comunicato di ACAD per Arafet Arfaoui

Arafet Arfaoui, ragazzo di 31 anni, è morto giovedì 17 gennaio in un Money Transfer durante un fermo di polizia, due poliziotti nella prima volante, tre nella punto nera sopraggiunta successivamente. Un altro morto nelle mani delle forze dell’ordine. Un altro calvario. Un altro interrogatorio ai familiari senza dire alla moglie del decesso, ma con un cadavere steso già a terra a pochi chilometri di … Continua a leggere Comunicato di ACAD per Arafet Arfaoui

Empoli, ragazzo muore durante intervento di Polizia

Un ragazzo di 31 anni, Arafette, è morto ad Empoli nel corso di un intervento di polizia. Pubblichiamo un primo commento dell’Associazione Contro gli Abusi in Divisa che si è subito attivata al fianco dei familiari di Arafette. È Stato morto un altro ragazzo. A Empoli, in pieno centro. Arafette A., 31 anni, con una vita e una moglie in Italia. “Lavorava a Livorno, aveva … Continua a leggere Empoli, ragazzo muore durante intervento di Polizia