Progetto AZADI: la regione cosa fa per l’emergenza? Servono soluzioni

Nell’ultima seduta della Giunta Regionale della Calabria, sono stati deliberati, per il solo anno 2020, circa 4,2 milioni di euro in dotazione aggiuntiva alle borse di studio. La totale copertura delle richieste di borsa di studio è sicuramente una notizia da accogliere positivamente ma, allo stesso tempo, crediamo fermamente che questo intervento non basti per fronteggiare l’emergenza in atto. La progressiva riduzione della quota di … Continua a leggere Progetto AZADI: la regione cosa fa per l’emergenza? Servono soluzioni

STOP AL PAGAMENTO DI AFFITTI E UTENZE: LA REGIONE DEVE INTERVENIRE.

L’emergenza sanitaria e il conseguente blocco delle attività lavorative determinano una perdita di reddito per moltissimi cittadini, rendendo molto difficile, se non impossibile, pagare l’affitto e i costi delle utenze. La soluzione più opportuna, come molti stanno sostenendo, è l’approvazione di un reddito di emergenza/quarantena incondizionato, che preveda anche un’integrazione a sostegno delle spese per l’abitazione. Il cosiddetto “DL aprile” si sta rivelando solo un … Continua a leggere STOP AL PAGAMENTO DI AFFITTI E UTENZE: LA REGIONE DEVE INTERVENIRE.

Una tutela per i senza fissa dimora

Dalle realtà sociali di Rende e Cosenza alcune richieste e proposte per le persone senza fissa dimora in emergenza COVID-19. Nella situazione straordinaria in cui ci troviamo, a seguito dell’emergenza sanitaria in corso, risulta fondamentale adottare misure utili a garantire il diritto alla salute di tutti coloro i quali vivono nelle nostre città, nessuno escluso, con un’attenzione particolare alla tutela delle persone più vulnerabili, tra … Continua a leggere Una tutela per i senza fissa dimora

Senza fissa dimora sanzionato: facciamo definitivamente chiarezza

La notizia della sanzione nei confronti della persona senza fissa dimora a Lamezia si è diffusa in città provocando non poche reazioni di sdegno e, purtroppo, anche di smentita. Le testate giornalistiche lacnews (link all’articolo) e Lameziainstrada (link all’articolo) hanno infatti dato ampio risalto alla smentita dei Carabinieri, sostenendo che il ragazzo, per come da egli stesso dichiarato, sarebbe stato ospite di un centro di … Continua a leggere Senza fissa dimora sanzionato: facciamo definitivamente chiarezza

A Lamezia si sanzionano anche le persone senza fissa dimora. Si adottino misure urgenti!

La sera del 15 aprile, durante un controllo mirato al rispetto delle normative di contenimento per il Covid-19, una persona veniva sorpresa dai carabinieri intenta a camminare su una delle vie principali del centro e sanzionata perché “lo spostamento non è avvenuto per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute”. Nulla di strano in tempo di quarantena, se non fosse per un … Continua a leggere A Lamezia si sanzionano anche le persone senza fissa dimora. Si adottino misure urgenti!

USB sull’ennesimo morto di ghetto nella piana di Gioia Tauro

Ai tempi di covid-19 nella Piana di Gioia Tauro si continua a morire di ghetto. Amadou è solo l’ultimo di una lunga lista di lutti, dopo Sekine, Moussa, Becky, Suruwa, Soumaila, tutti morti in circostanze diverse, ma per la medesima causa: le infime condizioni di vita a cui sono stati costretti dalla strutturale condizione di sfruttamento lavorativo e da una politica istituzionale che ha reso … Continua a leggere USB sull’ennesimo morto di ghetto nella piana di Gioia Tauro

Lettera dei braccianti dell’insediamento Contrada Russo

Riportiamo dalla pagina facebook Luci su Rosarno. Pubblichiamo la lettera che i braccianti dell’insediamento di Taurianova Contrada Russo ci hanno consegnato questa mattina pregandone la più ampia diffusione. “Noi, i braccianti dell’insediamento di Taurianova contrada Russo, riuniti in assemblea, dopo aver ricevuto la comunicazione della polizia nella quale è stato deciso lo sgombero, abbiamo deciso di indirizzare questa lettera al governo italiano, facendo sapere la … Continua a leggere Lettera dei braccianti dell’insediamento Contrada Russo

Nota stampa delle associazioni su quanto accaduto alla tendopoli di San Ferdinando

Con preghiera di diffusione San Ferdinando (RC), 1 Aprile 2020 Apprendiamo dalla stampa le nuove dichiarazioni del Vicepresidente della Regione Calabria Nino Spirlì che ritiene “Inaccettabile che i migranti rifiutino i pasti con la violenza. Ora i calabresi”. Le associazioni Medici per i Diritti Umani, Mediterranean Hope – programma migranti e rifugiati della Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI), SOS Rosarno, Sanità di Frontiera, … Continua a leggere Nota stampa delle associazioni su quanto accaduto alla tendopoli di San Ferdinando

Cosenza: nella città del cemento “politici” e palazzinari vanno a braccetto

A leggere tutte le carte sembra proprio che l’area delle ex officine delle Ferrovie della Calabria – sede di numerose attività sociali dell’area urbana di Cosenza – sia merce di scambio elettorale. Facendo qualche passo indietro, precisamente l’8 novembre 2019, a pochi giorni dalla presa d’atto del dissesto finanziario del Comune di Cosenza da parte del consiglio comunale e quindi al decadimento dei dirigenti di … Continua a leggere Cosenza: nella città del cemento “politici” e palazzinari vanno a braccetto

Per Natale non chiediamo nulla, ci prendiamo le strade! Basta segregazione, violenza e sfruttamento: documenti per tutti/e

E’ partita contemporaneamente la protesta delle lavoratrici e dei lavoratori delle campagne della piana di Gioia Tauro e del Foggiano, con il blocco del porto di Gioia Tauro e di un importante snodo stradale alle porte di Foggia. Segue la nota del Comitato Lavoratori delle campagne. Intanto, sempre dalla pagina facebook del Comitato, si apprende dell’investimento di un lavoratore al porto di Gioia Tauro da … Continua a leggere Per Natale non chiediamo nulla, ci prendiamo le strade! Basta segregazione, violenza e sfruttamento: documenti per tutti/e

Centro residenziale Unical chiuso per inutilità

CHIUSO PER INUTILITÀ Si annuncia che a partire da oggi Venerdì 6 Dicembre 2019, il Centro Residenziale dell’Università della Calabria resterà chiuso, causa inutilità. Se arrivati alle porte del Natale ancora decine di studenti e studentesse si ritrovano senza casa, se le convocazioni avvengono a rilento, se si presentano sempre meno persone a causa dei tempi molto lunghi di assegnazione, allora è inutile andare avanti … Continua a leggere Centro residenziale Unical chiuso per inutilità

Unical: Assemblea per il Diritto alla Casa

A quasi due mesi dall’inizio dell’anno accademico, molti studenti si ritrovano a dover affrontare la problematica relativa all’assegnazione degli alloggi A liste di assegnazione decisamente corpose, il centro residenziale risponde con scorrimenti lentissimi e tempi fin troppo lunghi per chi deve trovare un tetto sotto il quale vivere, soprattutto durante i primi mesi di studio. Questo non risulta essere un caso eccezionale, bensì si tratta … Continua a leggere Unical: Assemblea per il Diritto alla Casa