2008 – 2018

La politica, per come la intendiamo noi, deve necessariamente essere qualcosa di dinamico, i soggetti che la vivono e la animano sono in continuo movimento, devono fare i conti con i cambiamenti che, purtroppo o per fortuna, riguardano tutti. Anche con quelli più sofferti. Consapevoli del periodo che stiamo vivendo, da tempo ci interroghiamo su come trovare nuove forme di militanza e, in questo momento … Continua a leggere 2008 – 2018

16D – FIGHT/RIGHT “DIRITTI PER TUTTI”

Pubblichiamo alcuni commenti sulla manifestazione del 16 dicembre a Roma, che ha visto migliaia di partecipanti da tutta Italia. Una manifestazione popolare, pacifica e di massa in cui abbiamo reso visibili “gli invisibili”, uomini e donne, profughi e migranti, lavoratori, senza casa, precari, pensionati, disoccupati, studenti, insegnanti, braccianti, commesse, facchini sfruttati e schiavizzati, colf, badanti, famiglie e tutti i dannati delle politiche di austerità dell’Unione … Continua a leggere 16D – FIGHT/RIGHT “DIRITTI PER TUTTI”

Fight/right – Diritti Senza Confini: Manifestazione Nazionale a Roma il 16 Dicembre

Siamo quelle donne e quegli uomini che attraversano il pianeta, decine di milioni di persone strappate alla loro terra e ai loro cari dalle scelte geopolitiche, economiche e ambientali dei potenti, costrette ogni giorno a combattere contro i fili spinati e i muri fisici e ideologici. Siamo i dannati della globalizzazione e delle politiche antisociali imposte dall’Unione europea e dalla Banca centrale europea (BCE) alle … Continua a leggere Fight/right – Diritti Senza Confini: Manifestazione Nazionale a Roma il 16 Dicembre

NON UNA DI MENO: il 25 novembre manifestazione nazionale a Roma

Siamo la marea che ha attraversato le strade di Roma lo scorso 26 novembre. Siamo le stesse che l’8 marzo hanno costruito il primo sciopero globale insieme alle donne di tutto il mondo, dalla Polonia all’Argentina, dagli Stati Uniti alla Turchia, dalla Spagna al Brasile. Il prossimo 25 novembre inonderemo di nuovo le strade di Roma, per lanciare un messaggio chiaro: non ci fermeremo finché … Continua a leggere NON UNA DI MENO: il 25 novembre manifestazione nazionale a Roma

San Ferdinando: la ProCiv conclude le sue attività nella tendopoli incompiuta

Nei giorni scorsi abbiamo letto sulla stampa locale la notizia che la Protezione Civile della Regione Calabria, “con la realizzazione della più grande tendopoli d’Italia, quella di San Ferdinando”, ha concluso l’attività prevista nel protocollo di intesa stipulato nel 2016 da Prefettura di Reggio Calabria, Regione Calabria e Comune di San Ferdinando. Purtroppo le testimonianze di chi vive dentro la tendopoli non parlano di una … Continua a leggere San Ferdinando: la ProCiv conclude le sue attività nella tendopoli incompiuta

Appello Assemblea nazionale 5 novembre Roma

per preparare la Manifestazione Nazionale del 16 dicembre 2017 a Roma per uguali diritti e contro la ghettizzazione dei migranti/profughi Siamo quelle donne e quegli uomini che attraversano il pianeta, decine di milioni di persone strappate alla loro terra e ai loro cari dalle scelte geopolitiche, economiche e ambientali dei potenti, costrette ogni giorno a combattere contro i fili spinati e i muri fisici e … Continua a leggere Appello Assemblea nazionale 5 novembre Roma

Proteste all’Istiuto Borrello-Fiorentino per i corsi del CPIA: problema di sicurezza o razzismo organizzato?

Riguardo alle vicende che stanno interessando l’Istituto Scolastico Borrello-Fiorentino e che hanno portato ad un serie di prese di posizione contro la presenza, negli immobili di tale istituto, della sede associata di Lamezia Terme del CPIA (Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti) di Catanzaro, occorre innanzitutto precisare che lo stesso si trova in questi locali sin dal 2008 senza che la questione abbia mai rappresentato … Continua a leggere Proteste all’Istiuto Borrello-Fiorentino per i corsi del CPIA: problema di sicurezza o razzismo organizzato?

Appello della Coalizione Internazionale Sans-Papiers e Migranti

Mai come oggi il pianeta è attraversato da centinaia di milioni di profughi e migranti. Un massa enorme di esseri umani, di cui una piccola parte vive in Europa, costretta a superare muri, fili spinati e le onde dei mari per sopravvivere. Esseri umani strappati dalle loro terre a causa delle guerre geopolitiche, economiche o per gli effetti dei cambiamenti climatici. Gli ostacoli alla libertà … Continua a leggere Appello della Coalizione Internazionale Sans-Papiers e Migranti

Ma quale decoro, quale sicurezza e quale legalità: via Minniti da questa città!

Nella giornata odierna il Ministro Minniti ha fatto la sua ennesima passerella in terra calabra, partecipando all’inaugurazione della nuova caserma dei Carabinieri di Lamezia Terme, davanti a tutte le autorità locali. Negli ultimi mesi, il Ministro degli interni si è reso protagonista di una serie di misure repressive che colpiscono i soggetti più vulnerabili, quelli maggiormente esposti alle devastanti conseguenze di una crisi economica che … Continua a leggere Ma quale decoro, quale sicurezza e quale legalità: via Minniti da questa città!

Verità e giustizia per Ibrahim

 Aderiamo all’appello “verità e giustizia per Ibrahim” promosso dall’Ex OPG Occupato Je sò pazzo di Napoli. Ibrahim Manneh aveva 24 anni, era nato in Costa d’Avorio, era cresciuto in Gambia e da anni viveva qui a Napoli. Ibrahim è morto nella notte tra il 9 e il 10 Luglio di malasanità e di razzismo. I suoi amici, i suoi familiari, i suoi compagni, non sanno … Continua a leggere Verità e giustizia per Ibrahim

La violenza alle donne non è un affare privato

Circa sette milioni di donne hanno subito nella loro vita violenza fisica, psicologica o sessuale. Le statistiche dicono che la maggior parte delle violenze si è consumata tra le mura domestiche, da parte di padri o mariti. Le stesse statistiche dicono che una piccolissima percentuale di esse ha trovato il coraggio di denunciare e che spesso dopo averlo fatto, hanno tentato di ritirare la denuncia … Continua a leggere La violenza alle donne non è un affare privato

No Syngas, né a Falerna né altrove!

Un nuovo impianto dannoso potrebbe essere costruito sul nostro territorio. Ci hanno provato a Pianopoli, Panettieri, Colosmi, Sorbo San Basile e di recente a Lamezia, ora ci riprovano a Falerna. Cambiano le località, le società coinvolte e le tipologie di impianti ma non il risultato: ancora una volta gli amministratori locali mettono gli interessi economici di pochi davanti alla salute di intere popolazioni. Popolazioni che, … Continua a leggere No Syngas, né a Falerna né altrove!