17 novembre: studenti lametini in strada nella giornata internazionale del diritto allo studio

Centinaia di studenti hanno risposto all’appello del Collettivo Ri-scossa Studentesca scendendo in strada nella giornata di lotta del 17 novembre. Il corteo, coloratissimo dai numerosi fumogeni, è stato animato subito da numerosi cori, la maggior parte dei quali indirizzati ai ‘padroni’ di una scuola diventata elitaria e per pochi, che taglia le gambe ai meno abbienti, che firma contratti con imprese, che riduce lo studente … Continua a leggere 17 novembre: studenti lametini in strada nella giornata internazionale del diritto allo studio

Venerdi 17 novembre corteo studentesco

Il collettivo autonomo “Ri-Scossa Studentesca” indíce con il contributo delle altre scuole di Lamezia Terme, lo sciopero degli studenti per la giornata di venerdì 17 Novembre. La generazione ingovernabile torna in piazza e si pone: —-> Contro la riforma Buona-Scuola, una riforma pensata a misura d’impresa. Contro i disagi e la disorganizzazione che sta creando nelle scuole e nelle famiglie degli studenti di tutta Italia. … Continua a leggere Venerdi 17 novembre corteo studentesco

LOTTO MARZO SCIOPERO GLOBALE DELLEDONNE

Non Una di Meno è una rete di movimenti che ha costruito la grande mobilitazione nazionale dello scorso 26-27 novembre che ha visto scendere in piazza a Roma più di duecentomila persone. Per l’otto marzo Non Una di Meno ha lanciato una giornata di lotta sulla base di 8 punti che possono essere così sintetizzati: • la risposta alla violenza è l’autonomia delle donne: scioperiamo … Continua a leggere LOTTO MARZO SCIOPERO GLOBALE DELLEDONNE

Nelle scuole, nelle università, nelle strade, chi semina repressione raccoglie resistenza!

Il volantino congiunto del Collettivo Autonomo Altra Lamezia e del Collettivo Ri-Scossa Studentesca distribuito per le scuole e per le strade cittadine sui fatti di Bologna e sulle nuove misure in tema di scurezza e immigrazione. Solidarietà agli studenti bolognesi! Continua a leggere Nelle scuole, nelle università, nelle strade, chi semina repressione raccoglie resistenza!

Impianti di riscaldamento spenti: nota del Collettivo Ri-Scossa Studentesca

Oggi 9 gennaio, al rientro a scuola dalle vacanze natalizie, gli studenti sono stati costretti a rimanere in classe con cappotti, sciarpe e cappelli a causa delle basse temperature nelle scuole. Una scuola che dovrebbe garantire un minimo di diciotto gradi all’interno, una scuola che dovrebbe essere la seconda casa di tutti i ragazzi… E invece no. Termosifoni spenti o accesi solo dopo l’ingresso a … Continua a leggere Impianti di riscaldamento spenti: nota del Collettivo Ri-Scossa Studentesca

La lotta per la casa non si arresta! Liber* tutt*!

Questa mattina a Torino, in seguito ad un’operazione di polizia, sono state applicate misure cautelari, che vanno dall’obbligo di firma al carcere, ai danni di otto attivisti del C.S.O.A. Askatasuna e del Collettivo Prendocasa. Le misure cautelari riguardano la resistenza scaturita in seguito allo sfratto di una famiglia con 3 bambini avvenuta lo scorso 14 ottobre. In quell’occasione un presidio di solidali in poco tempo … Continua a leggere La lotta per la casa non si arresta! Liber* tutt*!

Presidio dei movimenti per il No Sociale

Sabato pomeriggio, nell’area pedonale di Corso Giovanni Nicotera, a Lamezia Terme, si è svolto il presidio per il NO Sociale al Referendum Costituzionale organizzato dal Collettivo Autogestito Casarossa40 e dal Collettivo Autonomo Altra Lamezia. L’iniziativa si inserisce in una mobilitazione nazionale che ha preso le mosse dall’assemblea romana dell’1 ottobre e che ha visto i movimenti sociali cittadini parte attiva sul territorio a partire dal … Continua a leggere Presidio dei movimenti per il No Sociale

C’è chi dice no: sabato 29 ottobre presidio su Corso Nicotera

SABATO 29 OTTOBRE PRESIDIO A LAMEZIA PER IL NO SOCIALE ALLA RIFORMA COSTITUZIONALE Il 4 dicembre saremo chiamati al voto per esprimere il nostro parere sulla riforma costituzionale varata dal Governo Renzi. Da qualche mese infatti la macchina del consenso del Pd e dei suoi accoliti si è attivata per indirizzare la cittadinanza a votare SI al prossimo referendum costituzionale. Dietro ad una fantomatica riforma … Continua a leggere C’è chi dice no: sabato 29 ottobre presidio su Corso Nicotera