Decreto Rilancio, sciopero di lavoratori della terra e invisibili: giovedì 21 cesti di frutta e verdura alle prefetture. Appello ai cittadini per uno sciopero della spesa

Gli invisibili delle campagne italiane e delle metropoli giovedì 21 maggio incrociano le braccia per chiedere la regolarizzazione di tutti. Il Decreto Rilancio ha nei fatti dato luogo, con uno strettissimo spiraglio irto di sbarramenti e condizionalità, alla regolarizzazione per mera utilità di mercato anziché garantire il diritto alla vita. L’USB Lavoro Agricolo organizza in concomitanza con lo sciopero la consegna di cesti di frutta … Continua a leggere Decreto Rilancio, sciopero di lavoratori della terra e invisibili: giovedì 21 cesti di frutta e verdura alle prefetture. Appello ai cittadini per uno sciopero della spesa

Decreto Rilancio, USB proclama lo sciopero dei lavoratori della terra per il 21 maggio: nelle campagne e nelle metropoli marciscono i diritti

In un contesto di pandemia ciò che bisogna garantire è la salvaguardia della vita degli esseri umani, patrimonio di incommensurabile valore. L’Italia ripartirà davvero soltanto se riusciremo a tutelare il diritto alla vita. Cosa che non fa il Decreto Rilancio con l’articolo 110 bis dedicato alla regolarizzazione. Nessun medico ha mai chiesto a un paziente che arriva in ospedale se ha un rapporto di lavoro … Continua a leggere Decreto Rilancio, USB proclama lo sciopero dei lavoratori della terra per il 21 maggio: nelle campagne e nelle metropoli marciscono i diritti

Per Natale non chiediamo nulla, ci prendiamo le strade! Basta segregazione, violenza e sfruttamento: documenti per tutti/e

E’ partita contemporaneamente la protesta delle lavoratrici e dei lavoratori delle campagne della piana di Gioia Tauro e del Foggiano, con il blocco del porto di Gioia Tauro e di un importante snodo stradale alle porte di Foggia. Segue la nota del Comitato Lavoratori delle campagne. Intanto, sempre dalla pagina facebook del Comitato, si apprende dell’investimento di un lavoratore al porto di Gioia Tauro da … Continua a leggere Per Natale non chiediamo nulla, ci prendiamo le strade! Basta segregazione, violenza e sfruttamento: documenti per tutti/e