Protezione umanitaria per due richiedenti asilo provenienti dal Mali

Segnaliamo due recentissimi decreti di accoglimento della protezione umanitaria con conseguente rilascio del permesso di soggiorno per casi speciali, emessi dal Tribunale di Catanzaro per due richiedenti asilo provenienti dal Mali. In entrambi i casi la domanda di protezione internazionale è stata inoltrata precedentemente all’entrata in vigore del “decreto sicurezza”, pertanto è stata ritenuta pienamente applicabile la disciplina relativa alla protezione per motivi umanitari. In … Continua a leggere Protezione umanitaria per due richiedenti asilo provenienti dal Mali

Riuscita l’iniziativa di solidarietà con il popolo curdo

Giovedì 31 ottobre, nei locali del Civico Trame, si è svolta l’iniziativa di solidarietà con i popoli della Siria del Nord-est “Lamezia per il Rojava”. Il pomeriggio è stato animato principalmente dalla testimonianza diretta di Emanuele Marangolo, volontario internazionalista rientrato dal Rojava, che ha effettuato un excursus sulla situazione curda ed in particolare sul confederalismo democratico del Rojava e ha raccontato la sua esperienza nella … Continua a leggere Riuscita l’iniziativa di solidarietà con il popolo curdo

I popoli in cammino: corteo all’Unical

Popoli in cammino, il fuoco della rivolta Dalla Siria del Nord al Cile, dall’Ecuador alla Catalunya, da Haiti al Libano, da Cauca all’Honduras i popoli oppressi insorgono in ogni dove. È l’intero pianeta a bruciare, è l’intero pianeta a reclamare a gran voce uguaglianza, giustizia e libertà, a urlare che il neoliberismo è distruzione sistematica della società. La risposta dei governi è la brutalità della … Continua a leggere I popoli in cammino: corteo all’Unical

Lamezia per il Rojava: il contributo di Non una di meno

Pubblichiamo il contributo di Non una di meno Lamezia per l’iniziativa “Lamezia per il Rojava”. Secondo Abdullah Ocalan la prima colonia dell’uomo fu la donna. Piegata, manipolata e sfruttata essa è diventata succube delle angherie di un compagno che dice di amarla ma che invece di comportarsi da amante si comporta da stupratore. Questo è stato solo il primo degli abusi perpetrati dal maschio nei … Continua a leggere Lamezia per il Rojava: il contributo di Non una di meno

Lamezia per il Rojava

Il nord-est della Siria da anni rappresenta un modello di società laica, orizzontale, fondata sulla convivenza tra popoli, autonomia delle donne, ecologismo e democrazia. Le forze democratiche siriane, grazie al sacrificio di migliaia di combattenti (tra i quali ricordiamo anche quello di Lorenzo Orsetti nel marzo di quest’anno) sono riuscite prima a respingere e poi a sconfiggere Daesh. Questa realtà oggi deve fare i conti … Continua a leggere Lamezia per il Rojava

Manifestazione nazionale a Roma

Alle ore 15:00 del 9 ottobre la Turchia ha iniziato l’attacco di invasione del Nord – Est della Siria, il Rojava, provando a distruggere quello che curdi, armeni, arabi, assiri e turcomanni, cristiani, siriaci hanno costruito insieme. Questi popoli sono il simbolo mondiale della resistenza all’ Isis e in un Paese martoriato da anni di guerra civile sono riusciti a dare vita ad un sistema. … Continua a leggere Manifestazione nazionale a Roma

Mali – Protezione sussidiaria: il rientro nel paese d’origine determinerebbe un rischio concreto per la vita del richiedente

Segnaliamo la Sentenza n. 4759/2019 con la quale la Corte di Appello di Roma ha riconosciuto la protezione sussidiaria ad un richiedente proveniente dal Mali. In particolare il richiedente, abitante nella tendopoli di San Ferdinando, si era rivolto allo Sportello per i Diritti dell’USB per proporre appello avverso il rigetto del Tribunale di Roma. La Corte di Appello di Roma, IV Sezione Civile, ha ravvisato … Continua a leggere Mali – Protezione sussidiaria: il rientro nel paese d’origine determinerebbe un rischio concreto per la vita del richiedente

Martedì 17 aprile presidio contro la guerra su Corso Nicotera

Riceviamo e pubblichiamo l’appello di Potere al Popolo del Reventino e Lametino per un presidio contro la guerra previsto per martedì 17 alle ore 18:00 nell’area pedonale di Corso Giovanni Nicotera. Chiamata al DISARMO! C’è bisogno di PACE! Con l’attacco folle da parte di USA, Regno Unito e Francia contro la Siria, è iniziata una nuova fase della guerra che rischia di creare un escalation … Continua a leggere Martedì 17 aprile presidio contro la guerra su Corso Nicotera

Manifestazione nazionale del 17 febbraio a Roma. Fermare le bombe turche su Afrin-Rojava – Libertà per Öcalan e le/i prigionieri politici – Pace e Giustizia per il Kurdistan

Il popolo curdo sta attraversando una situazione drammatica, perseguitato in Turchia dal regime di Erdogan, che distrugge i villaggi nel Kurdistan irakeno, che muove la guerra e bombarda il Cantone di Afrin complici Russia, Usa, UE, che resiste in Iran insieme a tutti i popoli. Dopo il presunto golpe, Erdogan ha riempito le galere di oppositori tra cui migliaia di curdi, compresi sindaci e deputati … Continua a leggere Manifestazione nazionale del 17 febbraio a Roma. Fermare le bombe turche su Afrin-Rojava – Libertà per Öcalan e le/i prigionieri politici – Pace e Giustizia per il Kurdistan