Non serviamo per decreto: prosegue a Lamezia la protesta di ristoratori, baristi e pasticcieri

Seconda giornata di protesta di ristoratori, baristi e pasticcieri lametini che ieri, nel tardo pomeriggio, si sono ritrovati su corso G. Nicotera indossando magliette bianche con l’hashtag #nonserviamoperdecreto per protestare contro la chiusura al pubblico dopo le 18 imposta dall’ultimo DPCM. I manifestanti hanno anche tentato un blocco stradale nei pressi dell’istituto scolastico Perri, per poi spostarsi sul vicino marciapiede. Continua a leggere Non serviamo per decreto: prosegue a Lamezia la protesta di ristoratori, baristi e pasticcieri

Non serviamo per decreto: la protesta del Comitato spontaneo dei ristoratori e baristi del territorio lametino

Sulla scia delle mobilitazioni che hanno animato il fine settimana in tutto il paese, anche a Lamezia Terme i titolari di bar, gelaterie, pasticcerie e ristoranti hanno fatto fronte comune contro le nuove misure restrittive emanate nell’ultimo DPCM. E’ nato cosi il Comitato spontaneo dei ristoratori e baristi del territorio lametino che per oggi 26 ottobre ha lanciato una protesta simbolica: locali aperti dalle ore … Continua a leggere Non serviamo per decreto: la protesta del Comitato spontaneo dei ristoratori e baristi del territorio lametino

Tirocinanti bloccano per cinque ore la SS 180. Ottenuto incontro con il Ministro Provenzano

Importante giornata di lotta oggi a Lamezia Terme, dove oltre 200 tirocinanti calabresi hanno bloccato per cinque ore la SS 280 dei Due Mari, nel tratto che collega la città all’autostrada A2, all’aeroporto ed alla stazione centrale, bloccando di fatto una delle principali arterie stradali della regione. La mobilitazione è proseguita fino alla notizia dell’incontro con il Ministro Provenzano, previsto per il 9 ottobre a … Continua a leggere Tirocinanti bloccano per cinque ore la SS 180. Ottenuto incontro con il Ministro Provenzano

Il 2 ottobre manifestazione dei precari calabresi a Lamezia

VENERDÌ 2 OTTOBRE MANIFESTAZIONE REGIONALE DEI PRECARI CALABRESI Ore 10:00 Piazza Italia, Lamezia Terme. In queste settimane, al netto dei proclami, non abbiamo registrato nessun passo in avanti verso la risoluzione della vertenza che riguarda i tirocinanti e i precari calabresi. I tavoli di confronto, gli annunci alla stampa e le lettere indirizzate al governo nazionale sono strumenti ormai inutili, utilizzati da chi, evidentemente, non … Continua a leggere Il 2 ottobre manifestazione dei precari calabresi a Lamezia

Lavoro (o non lavoro) in tempo di COVID-19: report prima parte inchiesta

L’idea di un’inchiesta sul mondo del lavoro atipico e precario nasce diverso tempo fa proprio come esigenza di raccontare le condizioni di lavoro di quelle figure non riconducibili alle forme contrattuali ordinarie che oggi, anche in un contesto produttivo ridotto come quello di Lamezia Terme, rappresentano una larga fetta dei settori lavorativi, soprattutto tra le/i giovani. Dalla ristorazione al turismo, dal mondo dello spettacolo a … Continua a leggere Lavoro (o non lavoro) in tempo di COVID-19: report prima parte inchiesta

Sportello Sociale Autogestito e USB: solidarietà alle tre commesse vittime di sfruttamento lavorativo

La scorsa settimana, con l’operazione denominata “Articolo 36”, due imprenditori titolari di un negozio di profumi nel centro di Lamezia, sono stati denunciati per intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro continuato. I due imprenditori, per un periodo di almeno due anni, avrebbero sottoposto tre delle loro impiegate a condizioni di sfruttamento, con retribuzioni difformi dai contratti collettivi nazionali e con la ripetuta violazione della norme … Continua a leggere Sportello Sociale Autogestito e USB: solidarietà alle tre commesse vittime di sfruttamento lavorativo

I lavoratori stagionali incontrano l’assessore Orsomarso

Catanzaro – martedì, 16 giugno 2020 Se esiste una terra che punta sullo sviluppo umano e sul benessere dei propri lavoratori questa non può essere, ad oggi, l’Italia e, a maggior ragione, la Calabria. Questa la conclusione che le nostre delegazioni possono trarre dall’incontro odierno con l’assessore al lavoro, allo sviluppo economico e al turismo Fausto Orsomarso. Un incontro cordiale e schietto, che ha rivelato … Continua a leggere I lavoratori stagionali incontrano l’assessore Orsomarso

Protesta degli operatori turistici calabresi davanti all’aeroporto di Lamezia Terme

Oltre 200 manifestanti, giunti su diversi pullman, hanno protestato oggi all’aeroporto di Lamezia, lamentando la mancanza di misure per il settore turistico. In strada le varie figure del turismo quali titolari di agenzie di viaggi e di noleggio, società di trasporto pubblico non di linea, guide turistiche e altri liberi professionisti e operatori del settore. Tra le rivendicazioni e richieste della protesta – sia su … Continua a leggere Protesta degli operatori turistici calabresi davanti all’aeroporto di Lamezia Terme

Lavoro (o non lavoro) in tempo di COVID-19: la testimonianza di un bracciante agricolo

Prosegue la nostra inchiesta sul lavoro in tempo di COVID-19. In occasione dello sciopero del 21 maggio abbiamo intervistato Paul, bracciante agricolo.Paul infatti è in Italia dal 2014, ha presentato richiesta di protezione internazionale con ricorso ancora pendente e vive sul territorio lametino da oltre un anno, precisamente dallo sgombero della vecchia tendopoli di San Ferdinando del 6 marzo 2019, quando ha accettato il trasferimento … Continua a leggere Lavoro (o non lavoro) in tempo di COVID-19: la testimonianza di un bracciante agricolo

Lavoro (o non lavoro) in tempo di COVID-19: la testimonianza di medico

Per la nostra inchiesta sul mondo del lavoro autonomo e precario in tempo di COVID-19 ci soffermiamo ancora nell’ambito medico e sanitario con Vincenzo, medico cardiologo. Dopo la laurea in Medicina, Vincenzo ha prima conseguito il diploma di formazione specifica in Medicina Generale (abilitazione necessaria per esercitare la professione di Medico di famiglia) e, successivamente, la specializzazione in Cardiologia. Oggi lavora in strutture private a … Continua a leggere Lavoro (o non lavoro) in tempo di COVID-19: la testimonianza di medico

CAT Calabria – Rifiuti: ancora un’ennesima emergenza! Ma fino a quando?

Nella fase emergenziale in corso, creata da una classe politica inefficiente, ci ritroviamo a dover vivere l’ennesimo dramma legato alla gestione fraudolenta dei rifiuti. Ricorrere a discariche e a impianti di smaltimento, come deliberato dall’ultima ordinanza regionale (n. 45 del 20 maggio 2020), sembra un passaggio scontato per uscire dal vicolo cieco ma, ancora una volta, non si vede la volontà effettiva di programmare il … Continua a leggere CAT Calabria – Rifiuti: ancora un’ennesima emergenza! Ma fino a quando?

Lavoro (o non lavoro) in tempo di COVID-19: la testimonianza di una borsista

Per il nostro approfondimento sul mondo del precariato in tempo di COVID-19 ci spostiamo in Lombardia, in ambito sanitario. Michela infatti vive e lavora a Milano da cinque anni, ha conseguito la laurea magistrale in Biologia applicata alla ricerca biomedica e attualmente è impiegata come data manager presso l’Ospedale Policlinico Maggiore. Per l’attività lavorativa che svolge non è stata impegnata nell’emergenza sanitaria, ma ha dovuto … Continua a leggere Lavoro (o non lavoro) in tempo di COVID-19: la testimonianza di una borsista