Ci siamo rotte i tabù in piazza l’8 marzo a Catanzaro

Lunedì 8 marzo è giornata di sciopero internazionale delle donne e anche a Catanzaro scenderemo in piazza per denunciare le tante forme di oppressione che vengono perpetrate ancora oggi sulle nostre vite e sui nostri corpi. Vogliamo denunciare non solo le forme di violenza privata e domestica che balzano tragicamente e continuamente alle cronache, ma anche le molteplici forme di violenza che si compiono nei … Continua a leggere Ci siamo rotte i tabù in piazza l’8 marzo a Catanzaro

Facciamo pagare la crisi ai padroni: tutti/e in piazza il 29 e 30 gennaio

La crisi sanitaria ancora pienamente in atto a livello mondiale sta accelerando e rendendo ancora più evidenti le contraddizioni strutturali dell’attuale modo di produzione. Un’emergenza pandemica che non è casuale ma al contrario è strettamente legata al sistema capitalistico e alla sua espansione vorace e predatoria, che non risparmia alcun ecosistema. Sono infatti in progressivo e costante aumento la deforestazione e la desertificazione, l’incremento irreversibile … Continua a leggere Facciamo pagare la crisi ai padroni: tutti/e in piazza il 29 e 30 gennaio

Fino a 400 mila euro di multe a chi ha manifestato per la sanità pubblica: ma la lotta prosegue

Negli ultimi mesi la nostra regione è stata sotto i riflettori nazionali a causa degli scandali che si sono succeduti a livello politico e sanitario. Abbiamo assistito alla vergognosa uscita di scena dell’ex Commissario Saverio Cotticelli e alle seguenti nomine fallimentari per sostituirlo. Abbiamo avuto l’ennesima conferma delle gravi carenze del nostro Sistema Sanitario Regionale, della tragica impreparazione della nostra rete ospedaliera nel contrastare il … Continua a leggere Fino a 400 mila euro di multe a chi ha manifestato per la sanità pubblica: ma la lotta prosegue

Bocciare le multe subito!

Sono già circa 40 le multe notificate in questi ultimi giorni a chi ha partecipato alla mobilitazione organizzata dall’Unione Sindacale di Base e da altri Comitati spontanei di cittadini e cittadine lo scorso 23 novembre 2020, in occasione della visita in Calabria di Boccia, Ministro per gli Affari regionali e Autonomie. Ci è sembrato un momento importante per scendere in piazza, assieme ai precari e … Continua a leggere Bocciare le multe subito!

Accordi, toto-nomi e campagna elettorale? Prima il diritto alla salute

In questi ultimi mesi la Calabria ha dovuto subire innumerevoli umiliazioni da parte delle istituzioni nazionali e regionali. L’esplosione dell’emergenza sanitaria ha reso evidenti le gravi carenze organizzative del nostro sistema sanitario regionale, date da una gestione criminale della cosa pubblica e dal decennale taglio delle risorse umane e strutturali. Questa situazione porta la firma di tutti i partiti di centro destra e centro sinistra … Continua a leggere Accordi, toto-nomi e campagna elettorale? Prima il diritto alla salute

Il Sant’Anna sia salvato e integrato nel pubblico!

Il definanziamento colpevole del Sistema Sanitario pubblico, al piano di rientro ILLEGITTIMO e alle nomine clientelari che dirottano i pochi fondi nelle mani di speculatori, si aggiunge l’incapacità del sistema di valorizzare le eccellenze lavorative che abbiamo sul territorio. Il Sant’Anna Hospital è un’eccellenza grazie ai professionisti che ci lavorano, non grazie ai suoi proprietari o al suo management! Parliamo di una proprietà che otteneva … Continua a leggere Il Sant’Anna sia salvato e integrato nel pubblico!

Una dichiarazione per la vita

1 gennaio dell’anno 2021. AI POPOLI DEL MONDO: ALLE PERSONE CHE LOTTANO IN EUROPA: SORELL@ E COMPAGN@: Durante questi mesi, ci siamo mess@ in contatto con vari mezzi. Siamo donne, lesbiche, gay, bisessuali, transessuali, transgender, travestiti, transessuali, intersessuali, queer e altro ancora, uomini, gruppi, collettivi, associazioni, organizzazioni, movimenti sociali, popoli originali, associazioni di quartiere, comunità e un lungo eccetera che ci da identità. Ci differenziano … Continua a leggere Una dichiarazione per la vita

Sostegno all’occupazione di Cariati! Salute e lavoro stabili per tutti!

Salute, lavoro, dignità. Il diritto alla sanità universale non subordinato all’avidità dei privati, passa per la lotta per il lavoro stabile e garantito: nessun ricatto, né dentro una struttura sanitaria né nel mercato del lavoro in generale. Troppi sono i casi di lavoratori (sanitari o meno) che hanno rischiato, in misura ancora maggiore in questo 2020 segnato dal covid, la loro salute lavorando, semplicemente lavorando. … Continua a leggere Sostegno all’occupazione di Cariati! Salute e lavoro stabili per tutti!

Calabria zona gialla: diminuiscono le restrizioni ma non la lotta

  Ci siamo, dopo oltre un mese tra zona rossa e zona arancione, anche la Calabria ieri è finalmente passata in zona gialla. Un lungo mese caratterizzato da importanti sacrifici imposti alla popolazione calabrese, da un aumento importante dei contagi, da tragicomici balletti politici intorno alla nomina del commissario alla sanità, ma soprattutto un mese attraversato da una mobilitazione costante e diffusa in tutta la … Continua a leggere Calabria zona gialla: diminuiscono le restrizioni ma non la lotta

CONFERENZA STATO – REGIONI… BASTA UMILIAZIONI

Portiamo in piazza la Calabria che non si rassegna. Il ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie Francesco Boccia lunedì, 23 novembre 2020, sarà alla Cittadella regionale, a Catanzaro, da dove presiederà la riunione telematica della Conferenza Stato-Regioni. Non tolleriamo e non accettiamo momenti autocelebrativi e parole vuote e buone per ogni occasione. I calabresi e le calabresi meritano risposte e rispetto. Diciotto ospedali … Continua a leggere CONFERENZA STATO – REGIONI… BASTA UMILIAZIONI

Approdi: la lotta paga!!

Sin dalla sua nascita, sette mesi fa, il movimento Approdi ha raccolto e messo in rete le istanze di migliaia di lavoratrici e lavoratori della cultura e dello spettacolo calabresi, affinché, anche sul nostro territorio, si giungesse a un riconoscimento delle professionalità, combattendo lo sfruttamento e il lavoro sommerso, e avviando un programma di riforma profonda delle politiche culturali regionali per attivare un circolo virtuoso … Continua a leggere Approdi: la lotta paga!!