Accade a Lamezia

Un uomo va in ospedale e afferma di essere stato seviziato, picchiato e derubato da tre ragazzi di colore. Poco dopo arriva la smentita: nessuna aggressione, l’uomo avrebbe inventato tutto. E così, mentre proseguono le indagini, è fatta esplodere una protesta a Capizzaglie davanti al Centro di Accoglienza per Minori non accompagnati gestito dalla Comunità Progetto Sud. Già nel pomeriggio gruppi neofascisti e xenofobi lametini … Continua a leggere Accade a Lamezia

S’infittiscono le “Trame”

Si fanno sempre più fitte le trame che stanno dietro all’organizzazione di questo Festival dei libri sulle Mafie. E’ stato firmato, infatti, un protocollo d’intesa tra il direttore di Fondazione Trame, Tommaso De Pace ed il Presidente di Calabria Etica, Pasquale Ruberto, discusso personaggio della politica lametina per una serie di vicende che vanno dallo scioglimento del Consiglio Comunale di Lamezia Terme per infiltrazioni mafiose … Continua a leggere S’infittiscono le “Trame”

Solidarietà ai compagni dell’associazione “il Brigante” di Serra San Bruno

Ancora una volta ci troviamo a registrare un attacco vigliacco di stampo inequivocabilmente ‘ndranghetista. Per l’ennesima volta ad essere presa di mira è stata l’Associazione Il Brigrante, che nelle serre calabre da circa 20 anni porta avanti battaglie per la difesa del territorio, per l’acqua pubblica, con iniziative e lotte sociali che fin dalla nascita hanno lasciato un segno indelebile nel loro territorio. Una realtà … Continua a leggere Solidarietà ai compagni dell’associazione “il Brigante” di Serra San Bruno

Io sto con il Cartella: sabato 26 maggio manifestazione a Gallico

Il Collettivo Autonomo Altra Lamezia aderisce e partecipa alla manifestazione promossa dal C.S.O.A. Cartella di Reggio Calabria.

Un grande corteo a Gallico e un’assemblea pubblica nel cuore di Reggio Calabria, per chiedere la riapertura immediata del Cartella
Per sostenere la campagna di solidarietà al Cartella, è possibile inviare sottoscrizioni al C/C postale 1006384406, intestato a “IO STO CON IL CARTELLA”, IBAN IT14I0760116300001006384406

Print

Segue l’appello del C.S.O.A. Cartella Continua a leggere “Io sto con il Cartella: sabato 26 maggio manifestazione a Gallico”

Solidarietà al C.S.O.A. Cartella

Cenere. È questo adesso quello che resta. C’è solo cenere tutt’intorno. Tutto il resto non c’è più, è stato bruciato da un fuoco che pensava di poter portare via dieci anni di lotte, di progetti, di diritti e di speranze. Cenere, ma pensate davvero che basti questo per fermarli? Sono tutti lì i ragazzi, non si sono mai negati, non si sono mai nascosti, c’hanno … Continua a leggere Solidarietà al C.S.O.A. Cartella

Io sto con il Cartella!

Esprimiamo la nostra solidarietà al Centro Sociale Angelina Cartella di Reggio Calabria per l’ennesima intimidazione subita proprio alla vigilia del Primo Maggio, quasi a voler lanciare un messaggio in occasione di un’importante iniziativa pubblica ai compagni e alle compagne che da 10 anni mantengono vivo uno spazio sottratto al degrado e all’abbandono. Il danneggiamento ed il furto subiti sono soltanto gli ultimi episodi che hanno … Continua a leggere Io sto con il Cartella!

Il giorno che non c’è… Noi non ci saremo

Oggi parlare di antimafia rischia di diventare un esercizio retorico fine a se stesso. Non ci interessano le passerelle mediatiche dove per poche ore si esercita una sorta di azione democratica fittizia invitando tutti – indistintamente – a partecipare e a sentirsi per un giorno attori della lotta alla ‘ndrangheta. Ci sembra inopportuno e politicamente controproducente lasciar sfilare insieme per un quartiere della città partiti … Continua a leggere Il giorno che non c’è… Noi non ci saremo

Chi volete prendere in giro?

Attentati, intimidazioni, omicidi. È questo il volto di Lamezia da un mese a questa parte. Un volto che non ci stupisce, che non ci meraviglia, ma che ci indigna incondizionatamente, che ci costringe nuovamente a ribellarci. Ribellarci, è proprio questo il punto. Ribellarci alla ‘ndrangheta, quella che spara, che chiede il pizzo, che finisce sulle prime pagine dei giornali, mostrando all’Italia intera sempre e soltanto … Continua a leggere Chi volete prendere in giro?

In ricordo di Pasquale Cristiano e Francesco Tramonte

Il 24 maggio del 1991 la città di Lamezia Terme si svegliò con la tragica notizia dell’agguato che costò la vita agli operatori ecologici Pasquale Cristiano e Francesco Tramonte. A distanza di 20 anni, abbiamo voluto ricordare il sacrificio di questi due uomini uccisi sul lavoro, attraverso l’affissione di manifesti in loro memoria sui muri della città. Quel 24 maggio molti di noi erano poco … Continua a leggere In ricordo di Pasquale Cristiano e Francesco Tramonte

Presidio contro il racket

Visto il grave gesto intimidatorio che ha colpito il ristorante “Mata-Hari” e la successiva risposta dei gestoridel locale, abbiamo pensato di organizzare un presidio contro il racket proprio in Piazza Stocco. È giusto portare vicinanza e solidarietà a chi si ribella al racket e allo stesso tempo bisogna dimostrare a tutte le altre persone che ricevono intimidazioni che non sono sole. Non basta soltanto solidarizzare … Continua a leggere Presidio contro il racket

MAN: basta patrocinio comunale

Pubblichiamo la nota stampa dell’organizzazione del Music Against ‘Ndrangheta sulla rinuncia al patrocinio comunale per la realizzazione della quinta edizione della manifestazione, come forma di protesta contro le politiche dell’Amministrazione comunale sulla gestione della Lamezia Multiservizi S.p.A. Mercoledì 7 luglio 2010 il Consiglio Comunale di Lamezia Terme ha approvato, in gran fretta, la delibera per avviare la procedura di trasformazione della società Multiservizi S.p.A. (società … Continua a leggere MAN: basta patrocinio comunale