USB: si va verso la chiusura della tendopoli di San Ferdinando senza trovare alternative per gli ospiti

“I signori ospiti sono invitati ad individuare una nuova e diversa soluzione abitativa”. È questa la chiosa finale di uno striminzito messaggio che in questi giorni l’Amministrazione Comunale di San Ferdinando ha recapitato agli ospiti della tendopoli. Nella stessa comunicazione, l’ente locale annuncia che sono in corso le procedure di chiusura definitiva di quello spazio concentrazionario. Quando nel marzo del 2019 l’allora ministro degli interni … Continua a leggere USB: si va verso la chiusura della tendopoli di San Ferdinando senza trovare alternative per gli ospiti

Due anni fa l’omicidio di Soumaila Sacko: martedì 2 giugno la commemorazione USB a San Calogero

Martedì 2 giugno saranno passati due anni dall’omicidio di Soumaila Sacko, ucciso con una fucilata alla testa da Antonio Pontoriero nell’ex fornace La Tranquilla di San Calogero, mentre cercava lamiere per costruire un riparo di fortuna destinato ad altri braccianti. Soumaila aveva un regolare permesso di soggiorno. Ma se non avesse incontrato sulla sua strada la furia omicida che considerava “roba sua” quel terreno usato … Continua a leggere Due anni fa l’omicidio di Soumaila Sacko: martedì 2 giugno la commemorazione USB a San Calogero

STOP AL PAGAMENTO DI AFFITTI E UTENZE: LA REGIONE DEVE INTERVENIRE.

L’emergenza sanitaria e il conseguente blocco delle attività lavorative determinano una perdita di reddito per moltissimi cittadini, rendendo molto difficile, se non impossibile, pagare l’affitto e i costi delle utenze. La soluzione più opportuna, come molti stanno sostenendo, è l’approvazione di un reddito di emergenza/quarantena incondizionato, che preveda anche un’integrazione a sostegno delle spese per l’abitazione. Il cosiddetto “DL aprile” si sta rivelando solo un … Continua a leggere STOP AL PAGAMENTO DI AFFITTI E UTENZE: LA REGIONE DEVE INTERVENIRE.

USB sull’ennesimo morto di ghetto nella piana di Gioia Tauro

Ai tempi di covid-19 nella Piana di Gioia Tauro si continua a morire di ghetto. Amadou è solo l’ultimo di una lunga lista di lutti, dopo Sekine, Moussa, Becky, Suruwa, Soumaila, tutti morti in circostanze diverse, ma per la medesima causa: le infime condizioni di vita a cui sono stati costretti dalla strutturale condizione di sfruttamento lavorativo e da una politica istituzionale che ha reso … Continua a leggere USB sull’ennesimo morto di ghetto nella piana di Gioia Tauro

Lettera dei braccianti dell’insediamento Contrada Russo

Riportiamo dalla pagina facebook Luci su Rosarno. Pubblichiamo la lettera che i braccianti dell’insediamento di Taurianova Contrada Russo ci hanno consegnato questa mattina pregandone la più ampia diffusione. “Noi, i braccianti dell’insediamento di Taurianova contrada Russo, riuniti in assemblea, dopo aver ricevuto la comunicazione della polizia nella quale è stato deciso lo sgombero, abbiamo deciso di indirizzare questa lettera al governo italiano, facendo sapere la … Continua a leggere Lettera dei braccianti dell’insediamento Contrada Russo

San Ferdinando, USB: tensioni nella tendopoli, le istituzioni dialoghino con braccianti e migranti

L’eventualità di realizzare un servizio di mensa curato dalla protezione civile per gli ospiti della tendopoli di San Ferdinando ha generato, martedì mattina, un po’ di tensione tra alcuni degli ospiti della struttura. Chiediamo alle istituzioni di dialogare con braccianti e migranti, superando le attuali incomprensioni, al fine di pervenire a una soluzione soddisfacente per tutti, che leghi il diritto alla salute alla giustizia sociale … Continua a leggere San Ferdinando, USB: tensioni nella tendopoli, le istituzioni dialoghino con braccianti e migranti

Cosenza: nella città del cemento “politici” e palazzinari vanno a braccetto

A leggere tutte le carte sembra proprio che l’area delle ex officine delle Ferrovie della Calabria – sede di numerose attività sociali dell’area urbana di Cosenza – sia merce di scambio elettorale. Facendo qualche passo indietro, precisamente l’8 novembre 2019, a pochi giorni dalla presa d’atto del dissesto finanziario del Comune di Cosenza da parte del consiglio comunale e quindi al decadimento dei dirigenti di … Continua a leggere Cosenza: nella città del cemento “politici” e palazzinari vanno a braccetto

Prendocasa Cosenza: è l’ora del diritto alla casa!

Siamo negli uffici ATERP di Cosenza, vogliamo risposte concrete dall’azienda e dalla Regione Calabria. Il 4 marzo scorso a seguito dell’incessante mobilitazione messa in campo dal Comitato Prendocasa si evitarono, sul filo di lana, gli sgomberi coatti dell’Hotel Centrale e dell’immobile in via Savoia. Nella serratissima discussione avuta in prefettura con tutti i rappresentanti delle istituzioni locali, compreso l’ATERP, riuscimmo, grazie alla nostra determinazione, a … Continua a leggere Prendocasa Cosenza: è l’ora del diritto alla casa!

Sulle case vuote nella Piana di Gioia Tauro tanti proclami ma pochi fatti

Il Comitato per il riutilizzo delle case vuote della Piana esprime critiche e perplessità nei confronti delle istituzioni locali e regionali che, pur avendo più volte condiviso le posizioni del Comitato, non hanno prodotto al momento azioni programmatiche e gestionali coerenti e tese alla risoluzione del grave disagio abitativo nell’area della Piana di Gioia Tauro. Nonostante le buone intenzioni più volte espresse, infatti, si continua … Continua a leggere Sulle case vuote nella Piana di Gioia Tauro tanti proclami ma pochi fatti

Soumaila Sacko un anno dopo: il ricordo e le proposte di USB per non dimenticare

Ci sono morti impossibili da dimenticare, nonostante tutto, nonostante tutti. Lo è quella di Soumaila Sacko, il bracciante e sindacalista USB ammazzato il 2 giugno dello scorso anno a San Calogero (VV), mentre raccoglieva vecchie lamiere nella ex fornace “La Tranquilla”, sequestrata da anni e considerata una delle discariche più pericolose d’Europa. A distanza di un anno sono state perciò la commozione e la rabbia … Continua a leggere Soumaila Sacko un anno dopo: il ricordo e le proposte di USB per non dimenticare

Festival delle Periferie – Seconda Edizione

Secondo alcune narrazioni la periferia è quella catapecchia fatta di materiale di recupero sistematicamente nascosta da un grattacielo scintillante, il luogo nel quale il centro getta abusivamente ciò che ha necessità di occultare. Periferia è tutto ciò che sta ai margini, che caratterizza e allo stesso tempo definisce un centro. Al rapporto tra centro e periferia molto spesso si pensa come a quello tra dentro … Continua a leggere Festival delle Periferie – Seconda Edizione

2 giugno: per non dimenticare Soumaila!

Il 2 giugno del 2018 il nostro compagno e fratello Soumaila Sacko, bracciante e militante sindacale USB, veniva barbaramente assassinato all’interno dell’ex Fornace “Tranquilla” a San Calogero (VV), una delle discariche illegali più pericolose d’Europa e per questo sequestrata da anni, mentre raccoglieva vecchie lamiere. La brutale uccisione di Soumaila ha smosso le coscienze di tanti, scatenando una incredibile catena di solidarietà e una mobilitazione … Continua a leggere 2 giugno: per non dimenticare Soumaila!