Get up, stand up! Stand up for your rights!

Get up, stand up! Stand up for your rights! – Svegliati, alzati! Alzati per i tuoi diritti! Per la Giustizia Sociale – Libertà – Sfruttamento- No Razzismi – Permesso di Soggiorno per tutti e tutte Siamo convinti che il problema delle disuguaglianze sociali che stiamo vivendo sulla nostra pelle, indipendentemente dalla provenienza geografica e dal colore della pelle, non si risolve seminando odio o facendo … Continua a leggere Get up, stand up! Stand up for your rights!

Ex LSU-LPU bloccano la stazione di Lamezia Terme Centrale

Da stamattina centinaia di lavoratori precari stanno occupando la stazione di Lamezia Terme Centrale, bloccando i binari e la circolazione ferroviaria.La mobilitazione è partita in seguito al mancato accoglimento, in sede di discussione della manovra del governo in Commissione Bilancio della Camera, di alcuni emendamenti finalizzati alla prosecuzione del percorso di stabilizzazione.Solo in Calabria sono circa 4.500 i precari interessati.Alla protesta, organizzata da CGIL, CISL … Continua a leggere Ex LSU-LPU bloccano la stazione di Lamezia Terme Centrale

Ex Lsu-Lpu: basta con precariato di Stato e promesse

L’Unione Sindacale di Base ha organizzato, assieme ad una folta rappresentanza di lavoratori, un presidio davanti all’Hotel di Lamezia Terme che nella giornata di ieri ha ospitato l’incontro promosso dall’Anci Calabria sulla vertenza che riguarda gli ex lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità. La scadenza al 31 dicembre 2018 dei contratti a tempo determinato rischia di creare infatti una situazione di grave impasse con … Continua a leggere Ex Lsu-Lpu: basta con precariato di Stato e promesse

Giustizia Sociale, Permesso di Soggiorno e No razzismi: assemblea nazionale a Reggio Calabria

Per la Giustizia Sociale – Permesso di Soggiorno per tutti e tutte – No razzismi Siamo convinti che il problema delle disuguaglianze sociali che stiamo vivendo sulla nostra pelle, indipendentemente dalla provenienza geografica e dal colore della pelle, non si risolve seminando odio o facendo guerra ai “diversi”. La disumanizzazione, la caccia alle streghe dei migranti e profughi e l’evidente istituzionalizzazione dei razzismi richiedono una … Continua a leggere Giustizia Sociale, Permesso di Soggiorno e No razzismi: assemblea nazionale a Reggio Calabria

Protezione umanitaria in virtù dell’attività lavorativa e dell’impegno sindacale

Segnaliamo la decisione della Commissione Territoriale per il Riconoscimento della Protezione Internazionale di Crotone del 13.03.2018, con la quale vengono riconosciuti “i presupposti per la protezione umanitaria di cui all’art. 32, comma 3 del Decreto legislativo n. 25 del 28.01.2008, in virtù del processo di integrazione in Italia”. In particolare, il richiedente – proveniente dal Ghana e attivista del Coordinamento Lavoratori Agricoli USB nella piana … Continua a leggere Protezione umanitaria in virtù dell’attività lavorativa e dell’impegno sindacale

Protezione umanitaria per motivi di salute

Segnaliamo la decisione della Commissione Territoriale per il Riconoscimento della Protezione Internazionale di Reggio Calabria del 20.07.2018 con la quale viene riconosciuta la protezione umanitaria per motivi di salute. In questo caso, il richiedente – proveniente dal Senegal e residente nella Tendopoli di San Ferdinando (RC) – mai convocato in commissione dopo la richiesta di protezione internazionale formalizzata a Como nel 2016, si è rivolto … Continua a leggere Protezione umanitaria per motivi di salute

Protezione Umanitaria in ragione del percorso di integrazione sociale intrapreso dal richiedente

Pubblichiamo la decisione della Commissione Territoriale per il Riconoscimento della Protezione Internazionale di Crotone del 17.05.2018 con la quale viene riconosciuta “l’esigenza di protezione umanitaria ai sensi dell’art. 5, comma 6 del D. Lvo. n. 286/1998“. Il richiedente, proveniente dal Mali, dopo aver esaurito tutti i gradi di giudizio in riferimento alla prima richiesta di protezione internazionale, ha proposto, con l’assistenza del nostro sportello sociale, … Continua a leggere Protezione Umanitaria in ragione del percorso di integrazione sociale intrapreso dal richiedente

A Lamezia Terme l’addio della Calabria alla salma di Soumaila Sacko

La salma di Soumaila Sacko ha iniziato questa mattina all’aeroporto di Lamezia Terme il viaggio di ritorno a casa, in Mali. A salutare il fratello, l’amico sempre pronto ad aiutare, il sindacalista che non si è mai tirato indietro, c’erano i suoi compagni di lavoro, braccianti come lui in terra di Calabria, e una delegazione dell’Unione Sindacale di Base. “Soumaila oggi torna dalla sua famiglia … Continua a leggere A Lamezia Terme l’addio della Calabria alla salma di Soumaila Sacko

23 giugno a Reggio Calabria per Soumaila Sacko!

Verità e Giustizia per Soumaila Sacko Tutti/tutte a Reggio Calabria Sabato 23 giugno per proseguire la marcia per i diritti sindacali e sociali dei braccianti e delle braccianti Vogliamo Verità e Giustizia: chiediamo insieme ai familiari che sia fatta piena luce sull’assassinio di Soumaila Sacko, bracciante e militante sindacale USB, come abbiamo chiesto quando abbiamo rifiutato senza indugio la notizia della reazione a un furto. … Continua a leggere 23 giugno a Reggio Calabria per Soumaila Sacko!

In ventimila in piazza a Roma con USB contro le disuguaglianze e le politiche reazionarie del “governo Salvini”

In ventimila provenienti da tutta Italia hanno risposto all’appello dell’Unione Sindacale di Base per una grande manifestazione contro le disuguaglianze. Un corteo meticcio, combattivo e colorato, aperto dallo striscione disegnato da Zerocalcare con lo slogan “prima gli sfruttati”, si è mosso da piazza della Repubblica in ritardo di quasi due ore per via dei controlli di polizia ordinati dal ministro Salvini, con i pullman provenienti … Continua a leggere In ventimila in piazza a Roma con USB contro le disuguaglianze e le politiche reazionarie del “governo Salvini”

Manifestazione nazionale 16 giugno a Roma ore 14.00 Piazza della Repubblica

Scorre il sangue nelle campagne di Rosarno. Non è legittima difesa ma omicidio deliberato di un lavoratore, di uno di noi, Soumaila Sacko, che voleva mettere assieme lamiera e cartone per costruirsi un rifugio. Non una casa, come spetterebbe ad ogni lavoratore agricolo ed alla quale dovrebbero provvedere i padroni delle terre, ma una semplice baracca dove riposare dopo le tante ore passate al lavoro. … Continua a leggere Manifestazione nazionale 16 giugno a Roma ore 14.00 Piazza della Repubblica

Raccolta fondi per Soumaila Sacko, una mobilitazione straordinaria: ecco come i familiari e USB utilizzeranno i quasi 40mila euro

In sette giorni 1715 persone hanno versato 30.674 euro sul portale https://www.gofundme.com/soumaila per la campagna di raccolta fondi aperta dall’Unione Sindacale di Base in nome del proprio delegato Soumaila Sacko assassinato il 2 giugno a fucilate da un italiano già assicurato alla giustizia. Altri 7.429 euro sono stati versati sul conto corrente messo a disposizione dalla Federazione nazionale USB, per un totale di 38.103 euro. … Continua a leggere Raccolta fondi per Soumaila Sacko, una mobilitazione straordinaria: ecco come i familiari e USB utilizzeranno i quasi 40mila euro