S. Anna Hospital: bloccato il ponte Morandi, 300 lavoratori e lavoratrici attendono risposte

Sono ore concitate a Catanzaro, dove i lavoratori e le lavoratrici del Sant’Anna Hospital, da questa mattina, stanno bloccando il traffico sul ponte Morandi incatenandosi ai guard rails. È un’azione di protesta dettata dalla determinazione di 300 persone che da più di un mese sono mobilitate per tutelare i propri posti di lavoro e il diritto alla salute di tutte e tutti. Dopo settimane di … Continua a leggere S. Anna Hospital: bloccato il ponte Morandi, 300 lavoratori e lavoratrici attendono risposte

Fino a 400 mila euro di multe a chi ha manifestato per la sanità pubblica: ma la lotta prosegue

Negli ultimi mesi la nostra regione è stata sotto i riflettori nazionali a causa degli scandali che si sono succeduti a livello politico e sanitario. Abbiamo assistito alla vergognosa uscita di scena dell’ex Commissario Saverio Cotticelli e alle seguenti nomine fallimentari per sostituirlo. Abbiamo avuto l’ennesima conferma delle gravi carenze del nostro Sistema Sanitario Regionale, della tragica impreparazione della nostra rete ospedaliera nel contrastare il … Continua a leggere Fino a 400 mila euro di multe a chi ha manifestato per la sanità pubblica: ma la lotta prosegue

Bocciare le multe subito!

Sono già circa 40 le multe notificate in questi ultimi giorni a chi ha partecipato alla mobilitazione organizzata dall’Unione Sindacale di Base e da altri Comitati spontanei di cittadini e cittadine lo scorso 23 novembre 2020, in occasione della visita in Calabria di Boccia, Ministro per gli Affari regionali e Autonomie. Ci è sembrato un momento importante per scendere in piazza, assieme ai precari e … Continua a leggere Bocciare le multe subito!

Accordi, toto-nomi e campagna elettorale? Prima il diritto alla salute

In questi ultimi mesi la Calabria ha dovuto subire innumerevoli umiliazioni da parte delle istituzioni nazionali e regionali. L’esplosione dell’emergenza sanitaria ha reso evidenti le gravi carenze organizzative del nostro sistema sanitario regionale, date da una gestione criminale della cosa pubblica e dal decennale taglio delle risorse umane e strutturali. Questa situazione porta la firma di tutti i partiti di centro destra e centro sinistra … Continua a leggere Accordi, toto-nomi e campagna elettorale? Prima il diritto alla salute

USB: seconda notte di presidio al Sant’Anna

II 5 Gennaio la commissione sanitaria regionale si è riunita a Reggio Calabria per discutere in merito alla situazione del S. Anna Hospital di Catanzaro. La riunione doveva essere decisiva per la sorte dei 300 dipendenti della struttura e per la salute dei 100 pazienti ancora in lista di attesa per un intervento cardiovascolare al S. Anna. Ma così non è stato, l’assenza del Dot. … Continua a leggere USB: seconda notte di presidio al Sant’Anna

Il Sant’Anna sia salvato e integrato nel pubblico!

Il definanziamento colpevole del Sistema Sanitario pubblico, al piano di rientro ILLEGITTIMO e alle nomine clientelari che dirottano i pochi fondi nelle mani di speculatori, si aggiunge l’incapacità del sistema di valorizzare le eccellenze lavorative che abbiamo sul territorio. Il Sant’Anna Hospital è un’eccellenza grazie ai professionisti che ci lavorano, non grazie ai suoi proprietari o al suo management! Parliamo di una proprietà che otteneva … Continua a leggere Il Sant’Anna sia salvato e integrato nel pubblico!

Sostegno all’occupazione di Cariati! Salute e lavoro stabili per tutti!

Salute, lavoro, dignità. Il diritto alla sanità universale non subordinato all’avidità dei privati, passa per la lotta per il lavoro stabile e garantito: nessun ricatto, né dentro una struttura sanitaria né nel mercato del lavoro in generale. Troppi sono i casi di lavoratori (sanitari o meno) che hanno rischiato, in misura ancora maggiore in questo 2020 segnato dal covid, la loro salute lavorando, semplicemente lavorando. … Continua a leggere Sostegno all’occupazione di Cariati! Salute e lavoro stabili per tutti!

Per la pediatria e l’ospedale: corteo in auto tra Decollatura e Soveria

L’appuntamento è per venerdì 18, alle ore 15:00 sugli spiazzi della zona industriale. E rigorosamente tutti in macchina, perché questa volta il Comitato Pro Ospedale del Reventino, vuole il popolo in sfilata automobilistica, come precedentemente fatto da altri comitati a Catanzaro, nei pressi della cittadella e poi a San Giovanni in Fiore. Si protesta contro l’assenza delle istituzioni regionali e commissariali in questo lembo di … Continua a leggere Per la pediatria e l’ospedale: corteo in auto tra Decollatura e Soveria

Calabria zona gialla: diminuiscono le restrizioni ma non la lotta

  Ci siamo, dopo oltre un mese tra zona rossa e zona arancione, anche la Calabria ieri è finalmente passata in zona gialla. Un lungo mese caratterizzato da importanti sacrifici imposti alla popolazione calabrese, da un aumento importante dei contagi, da tragicomici balletti politici intorno alla nomina del commissario alla sanità, ma soprattutto un mese attraversato da una mobilitazione costante e diffusa in tutta la … Continua a leggere Calabria zona gialla: diminuiscono le restrizioni ma non la lotta

Comunicato dal Presidio nell’Ospedale di Cariati del 10/12/2020

Sono passate 3 settimane dal sopralluogo del Commissario Straordinario Asp dott.ssa Bettelini: Dove sono finite le sue promesse? Dove è il Medico e dove sono i tre OSS che aveva assegnato alla Rsa di Cariati? Che fine hanno fatto i dieci posti letto che dovevano essere attivati per la cura dei pazienti post-covid? La Dottoressa Bettelini sta perdendo una ennesima occasione per migliorare, anche se … Continua a leggere Comunicato dal Presidio nell’Ospedale di Cariati del 10/12/2020

Mercoledì 9 dicembre i medici specializzandi scendono in piazza a Catanzaro

Mercoledì 9 dicembre alle ore 15.00 si terrà a Catanzaro in Piazza Galluppi (adiacente a Piazza Prefettura) una manifestazione pacifica organizzata dai giovani camici bianchi calabresi in risposta all’ennesimo rinvio delle procedure concorsuali per l’ingresso nelle Scuole di Specializzazione. Sono infatti in 24mila i medici abilitati che hanno partecipato il 22 settembre 2020 al Concorso per l’accesso alle Scuole di Specializzazione di Area Sanitaria (a.a. … Continua a leggere Mercoledì 9 dicembre i medici specializzandi scendono in piazza a Catanzaro