Sanità: Catanzaro incontro con Zuccatelli! 2 luglio si va allo sciopero nazionale!

Ieri la delegazione della USB SANITA’, ha incontrato il commissario Zuccatelli ed il suo staff, per definire le procedure prossime di stabilizzazione ed assunzioni nella struttura del Mater Domini. Incontro proficuo sotto l’aspetto delle relazioni tanto è che il commissario ha confermato quanto in questi mesi di battaglie della USB, ha chiesto sia a livello nazionale che in quello provinciale: stabilizzazione di tutti i precari … Continua a leggere Sanità: Catanzaro incontro con Zuccatelli! 2 luglio si va allo sciopero nazionale!

Medici in Mobilitazione Permanente: Torniamo in piazza!

Il 29 maggio scorso, studentesse e studenti, medici neoabilitati, camici grigi, medici in formazione specialistica e generalista, per la prima volta uniti in 21 piazze d’Italia e negli ospedali universitari, hanno dato vita ad un grande movimento che rivendica una riforma dell’intero percorso formativo in medicina, per la riqualificazione del servizio sanitario pubblico e universalistico. Oltre alla grande partecipazione, abbiamo ottenuto già i primi riscontri … Continua a leggere Medici in Mobilitazione Permanente: Torniamo in piazza!

La Sanità nel Decreto Rilancio: ritorno al passato! Venerdì 29 mobilitazione USB in Calabria

Se il virus ci avesse davvero insegnato qualcosa: come USB oggi riteniamo a giusta ragione si sarebbe già deciso di assumere stabilmente le 50.000 unità di personale del SSN tagliati dal 2006, questo il minimo che dovrebbe effettuare un governo autorevole. La politica, tutta, si starebbe affannando a trovare la soluzione per stabilizzare i tantissimi –troppi- lavoratrici e lavoratori precari della sanità, ma soprattutto di … Continua a leggere La Sanità nel Decreto Rilancio: ritorno al passato! Venerdì 29 mobilitazione USB in Calabria

Medici in Mobilitazione Permanente: Uniti per il SSN. Il 29 maggio mobilitazione nazionale, iniziativa anche a Reggio Calabria

Siamo Medici in formazione. Siamo Studentesse e Studenti, neo-abilitati, camici grigi, Medici in formazione specialistica, Corsisti di Medicina Generale. In questi mesi più che mai abbiamo dimostrato il nostro ruolo fondamentale nel Servizio Sanitario Nazionale, il più delle volte senza le adeguate tutele, quasi sempre senza il giusto riconoscimento, talvolta vedendoci pubblicamente denigrare. Siamo medici costretti in un limbo di precarietà ed incertezze dall’assurdità dell’imbuto … Continua a leggere Medici in Mobilitazione Permanente: Uniti per il SSN. Il 29 maggio mobilitazione nazionale, iniziativa anche a Reggio Calabria

Lavoro (o non lavoro) in tempo di COVID-19: la testimonianza di medico

Per la nostra inchiesta sul mondo del lavoro autonomo e precario in tempo di COVID-19 ci soffermiamo ancora nell’ambito medico e sanitario con Vincenzo, medico cardiologo. Dopo la laurea in Medicina, Vincenzo ha prima conseguito il diploma di formazione specifica in Medicina Generale (abilitazione necessaria per esercitare la professione di Medico di famiglia) e, successivamente, la specializzazione in Cardiologia. Oggi lavora in strutture private a … Continua a leggere Lavoro (o non lavoro) in tempo di COVID-19: la testimonianza di medico

Lavoro (o non lavoro) in tempo di COVID-19: la testimonianza di una borsista

Per il nostro approfondimento sul mondo del precariato in tempo di COVID-19 ci spostiamo in Lombardia, in ambito sanitario. Michela infatti vive e lavora a Milano da cinque anni, ha conseguito la laurea magistrale in Biologia applicata alla ricerca biomedica e attualmente è impiegata come data manager presso l’Ospedale Policlinico Maggiore. Per l’attività lavorativa che svolge non è stata impegnata nell’emergenza sanitaria, ma ha dovuto … Continua a leggere Lavoro (o non lavoro) in tempo di COVID-19: la testimonianza di una borsista

USB vince la battaglia per la stabilizzazione dei precari

Nel DL Rilancio norme a favore della stabilizzazione dei lavoratori della sanità: premiate le battaglie della USB. È un segnale di attenzione importante per i precari della Sanità quello contenuto nelle poche righe dell’art. 255 del DL Rilancio approvato dal Consiglio dei Ministri del 13 maggio. Una attenzione frutto dell’impegno e delle lotte che USB, a livello regionale e nazionale, ha portato avanti rivendicando diritti … Continua a leggere USB vince la battaglia per la stabilizzazione dei precari

Dopo incontro con l’USB ottenuta la proroga di 5 mesi per i contratti in scadenza il 20 Maggio. Ma l’obbiettivo rimane l’abolizione del precariato

Dopo l’indizione dello stato di agitazione da parte dell’USB sanità, oggi si è svolta la riunione con il direttore generale dell’AO “Pugliese Ciaccio” Avv. Mantella. L’USB ha posto all’ordine del giorno tutte le questioni metodologiche per avere delle corrette relazioni sindacali, come presupposto generale per continuare i sistematici rapporti con la nostra organizzazione, ricevendo in tal senso rassicurazioni da parte del direttore. Premesso ciò si … Continua a leggere Dopo incontro con l’USB ottenuta la proroga di 5 mesi per i contratti in scadenza il 20 Maggio. Ma l’obbiettivo rimane l’abolizione del precariato

Fase 2. Sicilia, Sardegna e Sud non accettano ordini dal Nord!

Il 26 aprile il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, con una breve diretta, ha annunciato la tanto attesa Fase 2. E i nostri sospetti sono stati confermati. Il DPCM del 26 aprile non è nient’altro che il risultato delle pressioni di Confindustria e dei governatori di Lombardia, Veneto, Piemonte ed Emilia-Romagna. Sempre gli stessi, che piegano le politiche statali ai propri interessi e ci consegnano … Continua a leggere Fase 2. Sicilia, Sardegna e Sud non accettano ordini dal Nord!

Sul futuro dei precari del Pugliese Ciaccio troppe incertezze: USB minaccia lo sciopero

Ogni giorno su tutti i media il personale sanitario viene osannato come eroico. Ma nonostante ciò il futuro di questi lavoratori e degli importanti servizi che garantiscono sembra interessare poco alle istituzioni. Pur salutando con piacere la volontà di stabilizzazione del personale sanitario dell’AO “Pugliese Ciaccio” espressa nelle ultime due delibere di Aprile, come Unione Sindacale di Base vediamo ancora troppi punti oscuri nel percorso … Continua a leggere Sul futuro dei precari del Pugliese Ciaccio troppe incertezze: USB minaccia lo sciopero

1 Maggio: non siamo carne da macello

Mai come quest’anno la ricorrenza del primo maggio deve assumere una valenza di lotta. L’emergenza pandemica ha reso ancora più evidente la centralità del lavoro nella nostra società. Ma mentre in tv si sprecano gli encomi, la realtà per milioni di lavoratori e lavoratrici è sfruttamento, precarietà, salari da fame e assenza di sicurezza. Dal personale sanitario a quello della filiera agroalimentare, dai lavoratori e … Continua a leggere 1 Maggio: non siamo carne da macello

Appello degli operatori sanitari precari dell’ASP di Catanzaro

Alla gente di Calabria. Alle persone oneste che tra mille difficoltà mandano avanti questa regione. A chi in questi mesi è stati curato da noi. Ai loro familiari. Ai nostri familiari. Siamo il personale sanitario precario dell’Azienda Ospedaliera “Pugliese Ciaccio” dell’ASP di Catanzaro. Siamo le donne e gli uomini che in questi ultimi mesi hanno messo a repentaglio la propria vita e quella dei propri … Continua a leggere Appello degli operatori sanitari precari dell’ASP di Catanzaro