San Ferdinando, USB: tensioni nella tendopoli, le istituzioni dialoghino con braccianti e migranti

L’eventualità di realizzare un servizio di mensa curato dalla protezione civile per gli ospiti della tendopoli di San Ferdinando ha generato, martedì mattina, un po’ di tensione tra alcuni degli ospiti della struttura. Chiediamo alle istituzioni di dialogare con braccianti e migranti, superando le attuali incomprensioni, al fine di pervenire a una soluzione soddisfacente per tutti, che leghi il diritto alla salute alla giustizia sociale … Continua a leggere San Ferdinando, USB: tensioni nella tendopoli, le istituzioni dialoghino con braccianti e migranti

Sciopero alla Abramo Customer Care il 25.03.2020 per l’intero turno

Visto il l’annunciato ritardo nei pagamenti delle spettanze di febbraio e la mancanza di passi indietro da parte dell’azienda, come preannunciato nella dichiarazione di apertura dello stato di agitazione inviata via pec in data odierna, con la presente proclamiamo sciopero (intero turno) per domani 25/3/2020 per i dipendenti della Abramo Customer Care su tutte le sedi. Troviamo scandalosa la mancanza di puntualità sui pagamenti e … Continua a leggere Sciopero alla Abramo Customer Care il 25.03.2020 per l’intero turno

USB conferma lo sciopero generale di mercoledì 25: quanti morti ancora perché il governo capisca che occorre chiudere tutto? Diventi lo sciopero di tutti

Il nuovo decreto varato domenica sera dal presidente del Consiglio Conte è il frutto avvelenato del veto dei padroni a un reale blocco della produzione di tutto ciò che non ha a vedere con l’emergenza e la sicurezza della vita delle persone. Cedere ai diktat di Confindustria e delle altre associazioni datoriali è una responsabilità gravissima che aggraverà il costo di vite umane che il … Continua a leggere USB conferma lo sciopero generale di mercoledì 25: quanti morti ancora perché il governo capisca che occorre chiudere tutto? Diventi lo sciopero di tutti

Comunicato stampa Campagna per un redditto di quarantena

Le ordinanze restrittive emanate per fronteggiare la diffusione del c.d. “Nuovo Corona Virus” e per ultimo il DPCM dell’8 marzo hanno messo a nudo e drammatizzato la condizione di estrema precarietà, assenza di tutele e bassi redditi che colpisce i lavoratori e le lavoratrici di alcuni settori dei servizi quali quello della cultura, delle arti, dello spettacolo, dello sport e dell’intrattenimento, del turismo, dell’educazione e … Continua a leggere Comunicato stampa Campagna per un redditto di quarantena

Cobas: i call center sono davvero essenziali? Due morti in pochi giorni a Roma e Milano

La notizia che l’Attività di Call Center è stata considerata “servizio essenziale” nel DL 21 Marzo 2020 è arrivata contemporaneamente alla notizia della MORTE di due lavoratori dei CALL CENTER, Uno a Milano impiegato presso COVISIAN SPA e uno a Roma presso il Gruppo Distribuzione. Una decisione del genere può essere determinata, a nostro avviso, solo dalla scarsa conoscenza del mondo dei servizi di telecomunicazioni … Continua a leggere Cobas: i call center sono davvero essenziali? Due morti in pochi giorni a Roma e Milano

Carceri tra paure e abusi

Dopo le rivolte dei giorni scorsi, alle segnalazioni giornaliere relative alla quotidianità detentiva in cui si riscontra un’ “economia dei diritti sospesi” si aggiungono, numerose, quelle concernenti i pestaggi, violenze e umiliazioni subite dai detenuti trasferiti dagli Istituti di Foggia, Modena, Rieti e Melfi che vanno ad aggravare ulteriormente il bilancio iniziale di 13 detenuti morti per cause ancora da verificare. Dal carcere di Voghera … Continua a leggere Carceri tra paure e abusi

USB Calabria: lettera aperta a tutti i lavoratori pubblici e privati

Nonostante l’emergenza coronavirus imponga limitazioni alla mobilità e alle normali attività, l’impegno sindacale non si può fermare, soprattutto in un momento come questo in cui tante lavoratrici e tanti lavoratori continuano a prestare la loro opera correndo il rischio di essere contagiati. Così, anche se in teleconferenza, ieri si è riunito l’esecutivo Confederale della USB Calabria, per decidere le iniziative da intraprendere nei luoghi di … Continua a leggere USB Calabria: lettera aperta a tutti i lavoratori pubblici e privati

Lettera aperta ai cittadini calabresi dei lavoratori sanitari dell’USB

Salve a tutti, vi rubiamo solo due minuti! Sono momenti difficili e per questo saremo sintetici. Siamo gli operatori sanitari di Catanzaro, siamo le persone che in questo momento sono in prima linea nell’affrontare questa dura battaglia contro il Covid-19. Siamo le prime persone che vedete quando arrivate in ospedale e le ultime che salutate prima di andare via. Siamo quelli/e che si sono presi … Continua a leggere Lettera aperta ai cittadini calabresi dei lavoratori sanitari dell’USB

Il Sindaco di Lamezia disponga la chiusura dei call center sul territorio comunale!

È notizia di poche ore che, con l’ordinanza n. 32 del 12.03.2020, il Sindaco di Rende, in qualità di autorità sanitaria locale e di autorità territoriale di protezione civile, ha disposto “la sospensione delle attività di call center svolte sul territorio del Comune di Rende fino a tutto il 25 marzo 2020, salvo che le Aziende non comprovino in modo incontrovertibile di espletare servizi essenziali … Continua a leggere Il Sindaco di Lamezia disponga la chiusura dei call center sul territorio comunale!

USB e COBAS: sospendere la produzione nelle aziende che non producono beni essenziali. Garantire a tutti i lavoratori, pieno salario, lavoro e salute

In questi giorni sono molti gli appelli a restare in casa, a mantenere una distanza di sicurezza, a lavare frequentemente le mani, a cambiare le nostre abitudini. Tutte misure necessarie per limitare i contatti interpersonali e poter frenare e contenere il contagio del virus. Il dilagare del numero dei contagiati, che ha superato in quindici giorni i dieci mila casi, ha di fatto inasprito le … Continua a leggere USB e COBAS: sospendere la produzione nelle aziende che non producono beni essenziali. Garantire a tutti i lavoratori, pieno salario, lavoro e salute

Appello di ACAD Onlus sulla situazione di rivolta nelle carceri italiane

APPELLO DI ACAD ONLUS SULLA SITUAZIONE DI RIVOLTA NELLE CARCERI ITALIANE “Con la diffusione del nuovo coronavirus su tutto il territorio nazionale i detenuti chiedono misure alternative al carcere e un’amnistia con violente rivolte in tutto il paese.” Le ultime 48 ore ad alta tensione su tutto il territorio nazionale hanno visto insorgere rivolte carcerarie in numerosi penitenziari italiani da nord a sud, qui una … Continua a leggere Appello di ACAD Onlus sulla situazione di rivolta nelle carceri italiane

USB: l’ultimo DCA mette a rischio la salute dei calabresi in piena emergenza #COVID19

Con la conferma dell’ISS abbiamo l’ufficialità del primo caso di COVID-19 in Calabria. Era statisticamente inevitabile che questo avvenisse, così come è inevitabile che altri casi presto o tardi si presenteranno nella nostra regione. Quello che si può evitare invece è che una emergenza epidemiologica, non tragica ma sicuramente preoccupante, assumi dimensioni drammatiche per la nostra terra. Ma questo si può fare solo predisponendo per … Continua a leggere USB: l’ultimo DCA mette a rischio la salute dei calabresi in piena emergenza #COVID19